Takeshi Kitano potrebbe produrre un anime nel prossimo futuro

0
Il celebre attore, regista e personaggio televisivo Takeshi Kitano, 70 anni, anche noto al pubblico come “Beat Takeshi”, ha spesso espresso critiche verso il fenomeno anime. Tuttavia, potrebbe essere coinvolto dall’idea di partecipare a una produzione in questo medium

Kitano è apparso nel programma televisivo Takeshi no Daremo Shiranai Densetsu ~ Nippon no Tensai-tachi 2017 ~ (La leggendaria storia che nessuno conosce) che è andato in onda su TV Tokyo sabato. Nel programma, il giocatore di shogi nonchè detentore del titolo Ryūō, Yoshiharu Habu, ha chiesto a Kitano quale sarà il tema del suo prossimo film.

In risposta, Kitano ha detto che sta pensando di fare un film d’amore perché la gente dice che non ne ha mai fatto uno prima. Recentemente ha scritto il suo primo romanzo d’amore, intitolato Analog, che è uscito in Giappone il 22 settembre. Kitano ha osservato: “L’ho scritto per usarlo come film, ma ho provato a farlo come un romanzo”. Kitano non ha specificato che sta pensando di trasformare il suo romanzo in un film come suo prossimo lavoro, ma ha fatto riferimento al libro parlando della sua idea di fare un film d’amore.

Continuando, Kitano ha detto: “Per quanto riguarda l’opera originale, ogni persona che lo legge immagina i personaggi a modo suo”. Ha aggiunto: “Poichè c’è una possibilità che la gente possa dire che questo attore è diverso dal personaggio del libro, penso che potrei trasformarlo in un anime”.

Dopo aver conquistato il premio per il miglior film al 26° Tokyo Sports Film Awards per In questo angolo di mondo, Kitano ha invitato i cineasti e le star del cinema a valutare attentamente le loro opere, chiedendo ai creatori di live-action di pensare perché i loro film stanno “perdendo” nei confronti degli anime.

Kitano ha interpretato il fondatore e capo della sezione 9 della sicurezza pubblica Daisuke Aramaki nel film Ghost in the Shell della Paramount, che ha debuttato lo scorso marzo. Ha anche diretto e interpretato Outrage Coda, l’ultimo film della sua trilogia Outrage yakuza, uscito in Giappone a settembre.

telegra_promo_mangaforever_2