Parks and Recreation su Amazon Prime Video Italia: 3 motivi per recuperare la comedy

0
Per la prima volta in Italia su un servizio on demand la comedy di Mike Schur e Greg Daniels con Amy Poehler e Aziz Ansari.

Come regalo di fine-inizio anno Amazon Prime Video Italia ha inserito in catalogo le sette stagioni che compongono Parks and Recreation, una delle comedy di nicchia sul territorio nostrano ma parte della seconda epoca d’oro delle comedy su NBC negli Usa!

La protagonista di Parks and Rec (per gli amici) è Leslie Knope, vicedirettrice del Parks and Recreation Department (il dipartimento che si occupa della manutenzione di parchi e aree pubbliche) nella città fittizia di Pawnee, Indiana. Il carattere ottimista ed entusiasta di Leslie si scontra spesso con quello ben diverso dei suoi colleghi, dal sarcastico Tom Haverford, all’urbanista Mark Brendanawicz, al capo-dipartimento con un’ottica antigovernativa Ron Swanson, all’apatica stagista April Ludgate. La migliore amica di Leslie è l’infermiera Ann Perkins, conosciuta durante una pubblica assemblea durante la quale ha protestato contro la presenza di un’enorme buca nei pressi della sua casa, in cui è caduto e ha riportato fratture a entrambe le gambe il fidanzato Andy Dwyer.

Collega di palinsesto di gioielli come 30 Rock e The Office, la comedy ha fatto scoprire vari talenti attoriali e autoriali, ora conosciuti per altro. Dato che è la prima volta che un servizio streaming legale italiano la inserisce in catalogo, vi ricordiamo almeno tre buoni motivi per recuperarla, anche se ce ne sarebbero molti di più!

3.  La politica prima di Veep

 

Veep di HBO è stata la prima serie tv a scherzare in modo graffiante e pieno di black humour sull’incompetenza della politica statunitense al massimo grado (parliamo della Casa Bianca), mentre in contemporanea se ne mostravano i lati più oscuri nel drama House of Cards di Netflix. Ben prima di Veep, però, una comedy aveva già aperto una voragine sulla simpatica, ingenua, goffa incompetenza politica e statale americana: Parks and Recreation! Partire dal piccolo, dalla fittizia cittadina di Pawnee nell’Indiana, simbolo della mediocrità fatta a stato, e dalle sue dinamiche locali per parlare, celebrare e criticare, di riflesso, quelle governative nazionali.