Le stazioni ferroviarie giapponesi con il più alto numero di… molestatori!

0
Voyeurs e chikan  (ovvero molestatori) hanno più probabilità di essere trovati in queste stazioni

In Giappone, la parolafushinsha” si traduce letteralmente in “persona sospettosa”, ed è comunemente usata dalla polizia come termine generico per descrivere voyeurs e chikan che di solito commettono atti di molestie sessuali in pubblico, spesso nel trasporto pubblico.

Per tenere d’occhio il problema dei fushinsha il JASPIC, che sta per Japan Suspicious Person Information Centre, ha condotto uno studio di sette mesi, arrivando alla conclusione che quasi il 40% di tutti gli incidenti avvenivano all’interno e attorno alle stazioni ferroviarie.

Secondo JASPIC, quest’anno sono stati registrati 11.607 incidenti, da marzo a ottobre di quest’anno, con 4.487 segnalazioni avvenute in prossimità delle stazioni ferroviarie. Le seguenti 25 stazioni sono state identificate come le più note per persone sospette, con nove casi registrati ciascuna:

Shin-Sapporo (Prefettura di Hokkaido)
Nagamachi-Minami (Prefettura di Miyagi)
Maebashi (Prefettura di Gunma)
Higashi-Omiya (Prefettura di Saitama)
Miyahara (Prefettura di Saitama)
Kami-Fukuoka (Prefettura di Saitama)
Kita-Toda (Prefettura di Saitama)
Kasukabe (Prefettura di Saitama)
Tokorozawa (Prefettura di Saitama)
Shiki (Prefettura di Saitama)
Tozuka-Angyo (Prefettura di Saitama)
Nishi-Kawaguchi (Prefettura di Saitama)
Honjo (Prefettura di Saitama)
Ikuta (Prefettura di Kanagawa)
Noborito (Prefettura di Kanagawa)
Mukogaoka-Yuen (Prefettura di Kanagawa)
Shizuoka (Prefettura di Shizuoka)
Hamamatsu (Prefettura di Shizuoka)
Komyoike (Prefettura di Osaka)
Yamato-Saidaiji (Prefettura di Nara)
Kobe-Sannomiya (Prefettura di Hyogo)
HyogoHimeji (Prefettura)
Okayama (Prefettura di Okayama)
Hiroshima (Prefettura di Hiroshima)
Meinohama (Prefettura di Fukuoka)

Anche se nove rapporti potrebbero sembrare un numero limitato per ciascuna delle stazioni bisogna considerare che le stazioni hanno avuto una media di almeno un rapporto ogni mese. Inoltre, secondo JASPIC, il numero insolitamente elevato di rapporti della prefettura di Saitama potrebbe essere dovuto alla diligenza delle relazioni della polizia di Saitama, che è nota per essere particolarmente zelante quando si tratta di segnalare episodi di attività sospette.

Guardando il quadro più ampio, tenendo conto delle segnalazioni totali di persone sospette provenienti da ogni prefettura, si rivela la seguente classifica prefettizia:

1. Saitama (1,711)

2. Osaka (1,227)

3. Aichi (989)

4. Tokyo (969)

5. Hyogo (923)

6. Hokkaido (717)

7. Shizuoka (687)

8. Kanagawa (537)

9. Fukuoka (508)

10. Miyagi (426)

11. Hiroshima (382)

12. Kyoto (362)

13. Chiba (241)

14. Okayama (149)

Come zona più trafficata del Giappone, la metropoli di Tokyo riceve il proprio report, con le seguenti stazioni classificate come le più note per le segnalazioni di persone sospette:

Akitsu, Higashimurayma City (8 rapporti)
Kita-Senju, Adachi Ward (7 rapporti)
Hachioji, Hachioji City (6 rapporti)
Araiyakushi-Mae, Nakano Ward (6 rapporti)
Higashi-Jujo, Kita Ward (6 rapporti)
Jujo, Kita Ward (6 rapporti)
Umejima, Adachi Ward (6 rapporti)
Mizue, Edogawa Ward (6 rapporti)
Ogikubo, Suginami Ward (6 rapporti)
Nishi-Kasai, Edogawa Ward (6 rapporti)

Con questi risultati che stanno facendo notizia a livello nazionale, JASPIC spera che più persone si sentano incoraggiate a fare segnalazioni quando necessario e aumenti l’attenzione quando si registrano tali incidenti.

telegra_promo_mangaforever_2