Carrie Fisher – l’attrice un anno dopo la sua scomparsa

0
Solo un anno fa l’attrice lasciava per sempre la sua famiglia e i suoi fan.

Per molti fan sembra passata una vita ma, a conti fatti, è solamente un anno fa, proprio il 27 dicembre, che Carrie Fisher lasciava questo mondo pianta dalla famiglia (la madre Debbie Reynolds è morta pochi giorni dopo la figlia talmente grande è stato il dolore), gli amici e un intero popolo di fan che per anni e anni l’ha amata come Leia nella saga di Star Wars.

Colpita da un arresto cardiaco durante un volo da Londra a Los Angeles (quindici minuti prima che l’aereo atterrasse) l’attrice, prima di morire, è stata sottoposta alla terapia intensiva ma questo non è bastata a salvarla, così come  la rianimazione cardiopolmonare ricevuta a bordo e gli ulteriori soccorsi una volta atterrata in aeroporto.

A un anno di stanza, non ci resta che celebrare il primo anniversario dalla morte di Carrie Fisher nel modo migliore possibile: apprezzandola come attrice, per l’ultima volta nelle sale di tutto il mondo proprio nei panni della sua principessa Leia, ne Gli Ultimi Jedi.

Riposa in pace, Carrie!

 

telegra_promo_mangaforever_2