Joe Quesada difende la Marvel dalle critiche dei fan

0
Polemiche a non finire sulla casa editrice, che ha registrato il peggior anno di vendite nei confronti della concorrenza dal 201

Una tempesta di critiche che si è abbattuta sulla Casa Delle Idee a causa della recente ondata di cancellazione di serie, di cui abbiamo già parlato in questo articolo, ma che arrivano come culmine di un periodo non propriamente felice per la Marvel Comics. Nell’ultimo periodo la casa editrice ha infatti attraversato un periodo travagliato , basti pensare al criticatissimo accordo (poi saltato) con la produttrice di armi Northorp Grumman, al passaggio della superstar Brian Michael Bendis alla Distinta Concorrenza, o alla vera e propria pioggia di reazioni negative all’annuncio che il decantato scrittore orientale Akira Yoshida fosse in realtà l’editor Marvel C.B.Cebulsky sotto pseudonimo.

Anche le vendite hanno registrato un calo, con la DC che invece è salita parecchio, e anche gli eventi più importanti non sono stati ben accolti, con Secret Empire che ha fatto storcere il naso a non pochi fan. A questo si aggiungono altre situazioni negative come l’addio di scrittori come Alex Alonso, Dan Slott e le polemiche scoppiate con Jim Starlin riguardo il personaggio di Thanos.

L’editor esecutivo Marvel Joe Quesada ha passato gli ultimi giorni a difendere la casa editrice su Twitter da una pioggia di commenti e post negativi da parte di fan e lettori, ve ne presentiamo in allegato alcuni.

 

 

 

 

Queste sono soltanto una parte delle critiche ricevute dall’editor in questo periodo a causa della già citata ondata di cancellazioni. Quesada si è trovato a dovere difendere le posizioni della casa editrice. Ma sicuramente la Marvel dovrà tenere conto di così tanti pareri negativi, osserveremo con attenzione le strategie della Casa delle Idee nei prossimi mesi.

telegra_promo_mangaforever_2