One Piece – World Seeker: le prime informazioni sul videogioco e sul personaggio giocabile

0
One Piece: World Seeker sarà davvero il videogioco di One Piece senza precedenti? Grazie al trailer e alle prime immagini sicuramente un’idea ce la siamo fatta e l’obiettivo non sembra essere lontano dalla realtà. Certo, ci vorrebbe un bel gameplay per poter capirci qualcosa di più, ma i presupposti sono giusti. Scopriamo, in questo articolo, qualche piccolo dettaglio sul nuovo titolo ispirato al capolavoro di Oda.

Dopo esser stato annunciato da Bandai Namco Entertainment, anche per il mercato italiano, attraverso un trailer e immagini (che potete raggiungere qui), One Piece: World Seeker, il videogioco “senza precedenti” ispirato al manga di Eiichiro Oda – One Piece, ottiene nelle ultime ore delle prime informazioni che, seppur brevi e non propriamente specifiche, fanno si che si crei una sorta di immagine di quello che sarà il videogioco.

Secondo un’intervista a Koji Nakajima, il Game Director del titolo, tenuta dalla sezione spagnola GameReactor, One Piece: World Seeker è ambientato in un’unica isola, ma sarà definita e creata sotto ogni minimo dettaglio con un comparto esplorativo molto consigliato.

Inoltre, sempre secondo quanto svelato dal Game Director, l’utente potrà soltanto controllare Rufy (il protagonista dell’opera di Oda) nella nuova grande avventura, ma incontreremo tantissimi altri personaggi del mondo di One Piece. Nakajima-san ha dichiarato che la scelta di lasciare Rufy come unico personaggio è per far sì che l’utente sperimenti la vita da pirata di Rufy al massimo, come se fossimo nel vero mondo creato da Oda.

Attualmente è quanto sappiamo sul titolo open-world di One Piece, non appena ne sapremo di più vi informeremo. Ricordiamo, infine, che One Piece: World Seeker è atteso per il 2018 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

telegra_promo_mangaforever_2