Chris Claremont mise in crisi gli editor Marvel lavorando su X-Treme X-Men!

0
Divertente aneddoto dell’autore, risalente alla sua lavorazione X-Treme X-Men dei primi anni 2000.

Il sito cbr riporta delle interessanti dichiarazioni del celebre autore Marvel Chris Claremont, noto a fan e lettori soprattutto per il suo impegno sulle testate dedicate agli X-Men, in particolare sulla serie Uncanny X-Men da lui seguita e curata dal 1975 al 1991.

Lo scrittore ha parlato dei problemi che sorsero con l’allora editore Bill Jemas per quanto riguarda la lavorazione alla serie X-Treme X-Men, collana pubblicata tra il 2001 e il 2004, realizzata in coppia con l’artista Salvador Larroca.

Salvador [Larroca] e io su X-Treme X-Men abbiamo dato un classico esempio di fantastico sodalizio tra scrittura e disegno. Abbiamo iniziato il libro all’inizio dell’anno. Il mio accordo con la Marvel era che facevo due libri al mese, ma non avevano un secondo progetto per me in quel periodo, così lavorai senza sosta con Salvador: gli mandavo in continuazione la sceneggiatura, e lui continuava a disegnare il libro. Quando arrivammo ad aprile, avevamo una mezza dozzina di numeri della serie pronti nel cassetto, e a quel punto la testa dell’editor Bill Jemas esplose. Saremmo arrivati ​​alla fine dell’estate con il progetto già completo, un anno intero di storie già finito, senza che neanche il primo numero avesse raggiunto gli scaffali delle fumetterie. Sentiva che fosse un po’ eccessivo. La mia obiezione era che: “è Salva, sono io, sono gli X-Men: venderà. Qual è il problema?”  Il suo atteggiamento invece era: “mi stai chiedendo di investire una somma di cinque o sei cifre in una serie non sperimentata. Se non ha successo, cosa facciamo con le pagine?” A quel punto, dando la mia solita pacca sulle spalle, dissi: “Non è un mio problema.” Ma a quel punto, Bill lo ha reso anche il mio problema…

Le sensazioni di Claremont si rivelarono azzeccate: la serie ebbe un buon successo e fu pubblicata dal 2001 al 2004. Claremont lavorò sulla collana fino al ventiquattresimo numero, per poi essere sostituito da Igor Kordey.

telegra_promo_mangaforever_2