Il film è attualmente disponibile nelle sale italiane.

Intervistato dallo YouTuber Jar Jar Abrams, Mark Hamill, interprete di Luke Skywalker nella saga di Star Wars, ha parlato della sua interpretazione ne Gli Ultimi Jedi: “Ho detto al regista: ‘I Jedi non si arrendono.’ Se un Jedi ha un problema, forse impiegherebbe un anno per riprendersi. Ma se ha commesso un errore, cercherebbe di rimediare. C’è una differenza fondamentale. Ma non è più la mia storia. E’ la storia di qualcun altro. E Rian aveva bisogno di me per rendere il finale efficace. E’ questo il mio problema. Luke non si comporterebbe così. Mi dispiace. Ma sto parlando dello Star Wars di George Lucas. Questo è lo Star Wars per la nuova generazione. Ho dovuto pensare a Luke come se fosse un altro personaggio. Forse è Jake Skywalker. Non è il mio Luke Skywalker. Ma ho dovuto fare quello che Rian voleva perché serviva alla storia.”

“Non ho ancora accettato completamente la cosa. Ma è solo un film. Spero che alla gente piaccia. Spero che non si arrabbino. E credo che Rian fosse la persona giusta per questo lavoro.”

https://youtu.be/EIY-PsHrj9A

telegra_promo_mangaforever_2