Continuano le speculazioni sull’attore e sul Cavaliere Oscuro.

Intervista da Daily Sabah Ben Affleck è tornato ancora una volta sul tormentone Batman: è davvero finito il suo tenore come Cavaliere Oscuro?

La risposta è senz’altro diplomatica:

Ho sempre valutato questo tipo di decisioni in base al materiale. Volevo dirigere un film su Batman ma tutte le sceneggiature che mi sono arrivate non mi avevano convinto, così si è ricominciato da capo cambiando sceneggiatori. Allo stato attuale penso ci siano parecchie possibilità e direzioni in cui il DCEU possa andare, seguirò quelle che mi interessano. Posso assicurare però che adoro lavorare con queste persone ed è stata una gioia fare questi film.

Durante lo scorso San Diego Comic con, Affleck aveva espresso apprezzamento per la scelta di Matt Reeves come regista per lo stand alone sul personaggio salvo poi sibillinamente far intuire la possibilità di lasciare il ruolo dopo Justice League.

La situazione poi si era ulteriormente “aggravata” con vari rumor su possibili provini che lo stesso Reeves avrebbe effettuato testando possibili sostituti fra cui Jake Gyllenhaal e Jon Hamm.

Non ci resta, come sempre, attendere notizie ufficiali.

 

telegra_promo_mangaforever_2