Si prepara il terreno per Legacy?

Con l’ufficializzazione delle uscite previste per marzo negli USA, avvenuto nella tarda serata di ieri, si apprende che Marvel chiuderà e cancellerà una manciata di testate.

La sensazione è quella che la casa editrice stia sgombrando il campo per un massiccio rilancio che avverrà già dai primi mesi del 2018 sotto l’egida Legacy.

Ecco le serie che verranno cancellate:

  • The Unbelievable Gwenpool – ultimo numero #25
  • Generation X – ultimo numero #87
  • Luke Cage – ultimo numero #10
  • Iceman – ultimo numero #11
  • Hawkeye – ultimo numero #16

Come accaduto in passato la chiusura di queste serie è avvenuta in maniera ufficiosa con gli stessi team creativi coinvolti che ne hanno comunicato la fine via social media.

Incerto il futuro invece di queste altre serie che non compaiono nelle uscite di marzo:

  • Captain Marvel
  • Defenders
  • America

Per quanto riguarda i team creativi invece Brian M. Bendis, fresco esule in DC Comics, compare ancora come scrittore di Jessica Jones in quello che è il suo ultimo numero lasciando spazio ad un nuovo team creativo come la stessa sinossi del #18 recita inquivocabilmente: “As the creators of Jessica Jones leave her to an all-new team next issue…” [Il creatore di Jessica Jones lascerà la serie ad un nuovo team creativo il prossimo numero… NdA].

Oltre la già citata nuova serie dedicata a Ghost Rider – i dettagli qui – e la fine dell’era Dan Slott su Amazing Spider-man – i dettagli qui – ci sono da segnalare l’arrivo di Christos Gage su Daredevil con il numero #600, il ritorno di Fred Van Lente su Weapon X con il #15.

Infine è stata pubblicata una esauriente checklist dell’evento Doctor Strage: Damnation:

 

telegra_promo_mangaforever_2