Yusuke Murata è, tra gli altri, conosciuto per essere stato l’illustratore di Eyeshield 21.

Attraverso il proprio profilo ufficiale Twitter il preparatissimo disegnatore di One-Punch Man, Yusuke Murata, ha realizzato, per poi condividere Genos, uno dei personaggi di spicco della serie manga ideata da ONE.

Il personaggio è un androide dalle sembianze maschili e, fin da subito, dimostra la sua devozione a Saitama, addirittura elevandolo a maestro. La stessa considerazione non è tanto ricambiata, anzi ogni tanto l’eroe pelato potrebbe anche fare a meno dell’androide.

Tornando alla nuova illustrazione di Murata, l’autore ha pensato Genos se fosse stato un personaggio femminile, modificandone l’aspetto con tanto di curve e di caratteristiche tipiche del “gentil sesso”. Ecco qui di seguito come apparirebbe Genos se fosse stato un personaggio femminile:

Probabilmente in queste vesti, il caro Saitama non potrebbe fare a meno di lei.

One-Punch Man è un manga scritto da One e disegnato da Yusuke Murata sulla rivista Weekly Young Jump (Shueisha). Con 84 capitoli pubblicati a cadenza quindicinale, i primi 75 sono raccolti in 14 volumetti. In Italia, il manga è edito da Planet Manga con 10 volumi pubblicati.

Il manga ha ispirato una serie animata, composta da 12 episodi, andata in onda dal 4 ottobre al 20 dicembre 2015. In Italia, grazie alla Dynit, è stata trasmessa in contemporanea col Giappone, con sottotitoli, sulla piattaforma streaming VVVVID. Dal 12 gennaio 2016 la versione doppiata in italiano dell’anime è trasmessa in streaming sulla stessa piattaforma.

Una seconda stagione è stata annunciata per il 2017 ed è in produzione presso lo studio J.C. Staff.

telegra_promo_mangaforever_2