La storica testata non uscirà a marzo.

Nella tarda serata di ieri DC Comics ha ufficializzato le uscite previste per marzo negli USA fra cui spicca l’assenza della storica testata supermaniana Action Comics che avrebbe tagliato proprio a marzo il prestigioso traguardo dei mille numeri.

La casa editrice ha subito chiarito che si tratta di uno slittamento voluto. Questo per far coincidere l’uscita del #1000 con l’ottantesimo compleanno dell’eroe eponimo della DC: il primo numero della testata infatti debuttò il 18 aprile del 1938.

Insieme al regolare spillato Action Comics #1000 uscirà anche uno speciale volume cartonato con lo stesso titolo curato dal leggendario ex-presidente e scrittore della DC Paul Levitz che ha compilato il volume raccogliendo le storie più significative apparse sulla testata.

Ulteriori dettagli e iniziative legate Action Comics #1000 dovrebbero essere rivelate a partire da gennaio.

telegra_promo_mangaforever_2