Catherine: Full Body è stato da pochissimo annunciato da Atlus attraverso un sito web dedicato e avrà tante novità rispetto alla versione originale del gioco, pubblicato per la prima volta in Giappone e in Nord America nel 2011, e in Europa l’anno successivo.

Catherine: Full Body sembra essere una versione rimasterizzata di Catherine esclusiva per PS Vita e PS4. Il gioco verrà rivelato ufficialmente in questa settimana sulla rivista Weekly Famitsu e durante una diretta live in streaming su Nico Nico, il prossimo 22 dicembre.

Famitsu ha anche menzionato il fatto cge il gioco è in fase di sviluppo presso lo Studio Zero di Katsura Hashino. A quanto pare, questa nuova versione di Catherine avrà una serie di feature e contenuti del tutto nuovi, inclusi:

  • una “terza Catherine”, di cui potrete trovare una immagine più in basso;
  • nuovi episodi;
  • nuove cutscene in stile anime;
  • nuove meccaniche;
  • cross-save fra PS4 e PS Vita;
  • funzionalità online.

Il nome della terza Catherine verrà anch’esso rivelato ufficialmente su Weekly Famitsu, ma per ora sappiamo che avrà una personalità diversa rispetto a Catherine e Katherine.

Anche se maggiori informazioni verranno pubblicate su Famitsu domani, alcune di queste sono già trapelate in rete: grazie al blogger giapponese Ryokutya2089, che spesso riesce ad avere un numero della rivista in anteprima, sappiamo già qualcosa in più riguardo Catherine: Full Body.

Innanzitutto, la “nuova Catherine” si chiamerà Rin, sarà una pianista impiegata nel bar che è solito frequentare Vincent. Avrà una personalità calma e sincera, e sarà doppiata da Aya Hirano (Haruhi Suzumiya, Misa Amane in Death Note e Lucy Heartfilia in Fairy Tails):

Il gioco includerà inoltre una nuova canzone per i titoli di coda e una nutrita serie di nuovi episodi, cutscene in stile anime e anche eventi sexy.

La definizione “Full Body” nel titolo del gioco è attribuibile al fatto che il gioco sia diventato ora molto più ricco, ed è una definizione in origine impiegata per la categorizzazione dei vini. Inoltre, richiama alla mente anche una allusione all’erotismo, molto presente nella versione originale di Catherine.

Catherine: Full Body disporrà inoltre di diversi settaggi per la difficoltà, e saranno anche aggiunte delle nuove meccaniche e modalità, inclusa una basata sullo spostare blocchi collegati fra loro.

Fonti: DS1, DS2.

telegra_promo_mangaforever_2