Non ci sarà Steve Carell e sarà un mix di vecchi e nuovi personaggi.

A quanto pare NBC, dopo il revival già in atto di Will & Grace e quello possibile su 30 Rock, si appresta a far tornare un altro “classico” della comicità degli anni 2000 sul canale. Il network del pavone starebbe infatti considerando una nuova versione di The Office, il cult con Steve Carell in onda per nove stagioni dal 2005 al 2013.

Come riporta in esclusiva TVLine, proprio Carell (che partecipò a sette delle nove stagioni) non sarà della partita, mentre per il resto del cast torneranno alcuni vecchi nuovi personaggi. Insieme a loro, varie new entry per formare una squadra localizzata nuovamente alla Dunder Mifflin di Scranton, Pennsylvania e un nuovo boss per cui si deve ancora effettuare il casting. Il revival, se ordinato, andrà in onda già là prossima stagione, la 2018/19.

NBC per ora non ha commentato ufficialmente l’indiscrezione e ricordiamo che il presidente di NBC Bob Greenblatt ha parlato di recente anche di un possibile revival di 30 Rock, altro cult per la rete andato in onda per sette stagioni. “Ne ho parlato con Greg [Daniels, produttore di The Office, ndr] quattro volte negli ultimi anni, e lui diceva sempre ‘Forse un giorno, ma non ora’. Certamente da parte mia c’è un invito aperto al revival e, se lui lo vorrà fare, io ci sarò”.

Ricordiamo che The Office fu un remake dell’omonimo inglese con Ricky Gervais, uno dei rari casi di apprezzamento da parte di pubblico e critica rispetto all’originale britannico, e che quello di Will & Grace ha avuto finora un grande successo sia di pubblico che di critica, tanto da aver già conquistato, dopo pochi episodi in onda, svariate nomination ai Golben Globe 2018 (inclusa quella come miglior comedy) e una “seconda”/decima stagione di minimo 13 episodi già ordinata per il 2018/19. Magari in compagnia di The Office, chissà.

Fonte: TVLine

telegra_promo_mangaforever_2