L’accordo è stato ufficializzato questa mattina.

Il panorama dell’intrattenimento è radicalmente mutato da questa mattina: la Disney ha acquisito il comparto cinema e TV della 20th Century Fox.

Ma esattamente quanti e quali franchise ora sono pronti ad essere sfruttati dalla Disney?

Eccovi un elenco con alcune piccole annotazioni:

  • ALIEN & PREDATOR
  • AVATAR
  • DIE HARD – la popolare serie di action movie con protagonista Bruce Willis
  • FANTASTICI QUATTRO – leggendo l’intero comunicato stampa si evince che la Disney ha acquisito in toto i diritti dei Fantastici Quattro.
  • ALVIN & THE CHIPMUNKS
  • KINGSMAN
  • THE MARTIAN
  • ARTEMIS
  • IL PIANETA DELLE SCIMMIE
  • RED SPARROW
  • X-MEN – con tutti gli annessi e connessi ovvero Deadpool e gli show televisivi The Gifted e Legion
  • STAR WARS – ebbene sì anche Star Wars o meglio i diritti di distribuzione della trilogia originale compresi quelli del primo film, Episodio IV – Una Nuova Speranza, che non sarebbero ritornati in mano alla Disney dopo il 2019 così come da accordi con la Lucasfilm.
  • DOCTOR DOLITTLE
  • MAMMA HO PERSO L’AEREO
  • L’ERA GLACIALE
  • UNA NOTTE AL MUSEO
  • PERCY JACKSON
  • THE X-FILES
  • LE CRONACHE DI NARNIA
  • FIGHT CLUB
  • TITANIC
  • MOULIN ROUGE
  • INDIPENDENCE DAY
  • M*A*S*H*
  • THE MAZE RUNNER
  • I GRIFFIN
  • THE SIMPSONS
  • THE GIFTED
  • AMERICAN HORROR STORY
  • THE ORVILLE
  • THIS IS US
  • MODERN FAMILY
  • 24
  • PRISON BREAK

Resta ora da capire quali titoli confluiranno semplicemente nel catalogo Disney – e saranno di fatto la spina dorsale del servizio streaming che il colosso sta creando per contrastare Netflix – e quali invece sulla scia di Star Wars verranno rilanciati.

telegra_promo_mangaforever_2