Il Presidente di Sony Interactive Entertainment ci illumina in merito a Days Gone.

Nel corso della apertura della conferenza PlayStation Experience, evento tutto dedicato ai videogiochi Sony in sviluppo che si è tenuta nel corso della notte italiana in quel di Anaheim (California), il Presidente di Sony Interactive Entertainment Worldwide Studio, Shuhei Yoshida, ha svelato qualche piccola informazione in merito a Days Gone.

Sviluppato da SIE Bend Studio, Days Gone è stato presentato nel corso dell’E3 2016 ed è un videogioco action, survival horror che ambienta il nostro protagonista in un grande mondo contro orde di zombie. Il titolo è previsto esclusivamente per PlayStation 4.

Yoshida ha svelato che Days Gone è presto per il 2018 e questa è una novità dal momento che nè all’E3 2017 e nè alla recente Paris Games Week si era parlato di un periodo di uscita per il videogioco. Restiamo adesso in attesa per poter apprendere anche il mese e il giorno precisi.

Inoltre, il Presidente ha dichiarato che sta giocando il videogioco dal momento che è possibile già sperimentarlo, nonostante lo stato di produzione, dall’inizio sino alla fine. Il videgioco è adesso nella fase in cui gli sviluppatori stanno ritoccando e rifinendo ed effettuando diversi test di controlli sul gameplay.

“E’ un grande gioco, tende molto a focalizzarsi sulla narrazione ed è un videogioco action nel quale gli utenti possono approcciare situazioni imboccando diverse vie”, dichaira Yoshida.

Infine, il Presidente ha colto la palla al balzo per smentire le tante voci che volevano che Days Gone si sovrapponesse a The Last of Us (altro titolo Sony) dal momento che le tematiche narrative sembrano essere quasi parallele. Difatti sono due giochi differenti e lo studio di produzione sta lavorando per far si che i due titoli non si intreccino.

Pertanto, adesso possiamo confermare che Days Gone è atteso per il 2018 in esclusiva PlayStation 4.

Fonte: DS

 

telegra_promo_mangaforever_2