La Disney è in trattative per acquistare la Fox, gli X-Men potrebbero rientrare nel Marvel Universe cinematografico.

Intervistata da Vanity Fair, Lauren Shuler Donner, produttrice dei film degli X-Men alla 20th Century Fox, ha parlato del successo di Kevin Feige, CEO dei Marvel Studios: “Non sono sorpresa, sono solo orgogliosa. Quando stavamo sviluppando i film degli X-Men, avevamo un piano per la direzione che il franchise avrebbe potuto prendere. La Fox ha scelto un’altra strada. Non sono affatto sorpresa che abbia mantenuto l’estetica dei fumetti e che abbia deciso di realizzare un Marvel Universe coeso con piani quinquennali.”

Intervistato da Vanity Fair, Feige ha dichiarato: “L’unico consiglio che do alle case di produzione è quello di non preoccuparsi di creare un universo coeso. Devono preoccuparsi dei singoli film. Noi non avevamo previsto di costruire un universo. Abbiamo realizzato un grande film su Iron Man, un film su Hulk e un film su Thor e siamo stati capaci di fare quello che, all’epoca, nessun altro stava facendo: metterli insieme.”

“Abbiamo potuto ricreare quell’esperienza che i lettori di fumetti conoscevano da decenni, vedere Spider-Man penzolare nel quartier generale dei Fantastici Quattro, o Hulk scorrazzare tra le pagine dei fumetti di Iron Man. Pensavamo potesse essere divertente per gli appassionati di cinema vivere la stessa esperienza perché c’è qualcosa di ugualmente grande nel vedere i mondi di questi personaggi entrare in collisione tra loro.”

telegra_promo_mangaforever_2