Tre le uscite diabolike nel primo mese dell’anno nuovo, il cinquantasettesimo di pubblicazioni.

Come da tradizione anche gennaio 2018 comincerà con l’arrivo nelle edicole del Diabolik Inedito, il numero 1 dell’anno LVII, intitolato “Cappio alla gola“. L’albo, con soggetto di Gomboli e Faraci, sceneggiatura di quest’ultimo, disegni di Barison, Montorio e Merati e copertina di Buffagni, racconta di una catena di delitti che sconvolge Clerville: chi è il serial killer che strangola ricche signore? Per motivi diametralmente opposti, sia Ginko che Diabolik sono sulle sue tracce, in una caccia spietata piena di sorprese. In uscita il primo gennaio, l’avventura mozzafiato avrà un seguito nel successivo albo di febbraio.

Il 10 gennaio appuntamento invece in edicola con Diabolik Ristampa 679, che restituisce al grande pubblico un’avventura uscita per la prima volta nell’anno XLII di pubblicazioni, “Patto col diavolo“. Perkins, un cinico imprenditore senza scrupoli, si trova la strada sbarrata da Luciano, un ragazzo che pur di fermarlo è pronto a tutto, anche a un patto col diavolo. Ma per fortuna di Perkins, il diavolo non esiste… ma Diabolik, invece, sì. La storia ha soggetto di Mignacco e Faraci, sceneggiatura di Martinelli, disegni di Zaniboni, Paludetti e Delvecchio e copertina a cura degli Zaniboni.

Ultimo appuntamento del mese è quello con Diabolik Swiisss, in edicola a partire dal 20 gennaio. “Patto di sangue“, questo il titolo dell’albo con testi delle sorelle Giussani e disegni di Bozzoli e Coretti, racconta di un’occasione unica per il Re del Terrore: impadronirsi dei piani del sistema d’allarme del Museo di Clerville. Ma una donna spietata si mette sulla sua strada e Diabolik si ritroverà coinvolto in un torbido ricatto. Lo Swiisss di questo mese è il numero 284 della serie, uscito per la prima volta nell’anno XIV di pubblicazioni.

telegra_promo_mangaforever_2