Justice League sta registrando incassi insoddisfacenti al box-office.

Variety riporta che la Warner Bros. sta pianificando importanti cambiamenti nella direzione dei film DC Comics dopo la delusione al box-office di Justice League.

Jon Berg, capo della DC Film, lascerà l’incarico e collaborerà con Roy Lee, produttore di The LEGO Movie e IT. Il sostituto dovrebbe essere nominato a gennaio. Geoff Johns, che ha collaborato con Berg nella direzione creativa dei film, sarà ancora il capo dell’ufficio creativo della DC Entertainment e farà capo a Diane Nelson, presidente DC.

Toby Emmerich, Presidente della Warner Bros., sta valutando l’idea di integrare la produzione dei film DC nella divisione principale dello studio a differenza della Marvel che opera nei propri studi, separati dalla Disney.

La Time Warner sostiene i cambiamenti in programma e i leader corporativi sono insoddisfatti della performance finanziaria di Justice League. Finora il film ha incassato 570 milioni di dollari in tutto il mondo nelle prime tre settimane di programmazione. Nello stesso periodo, The Avengers incassò un miliardo e 500 milioni di dollari.

telegra_promo_mangaforever_2