La più prestigiosa rivista cinematografica francese ha pubblicato la sua lista dei 10 film migliori dell’anno: fra questi compare la terza stagione di Twin Peaks, ed è stata subito polemica.

E’ sempre più Francia vs Everybody.

Dopo la polemica dei critici francesi per la presenza di pellicole targate Netflix in concorso a Cannes 2017, ecco che Cahiers du Cinéma, la storica rivista cinematografica con la quale hanno collaborato anche Godard e Truffaut, mette al primo posto della sua annuale classifica dei migliori 10 film dell’anno l’opera televisiva di David Lynch, Twin Peaks, i cui primi due episodi vennero proiettati in anteprima proprio alla Croisette.

Che Lynch abbia concepito la terza stagione di Twin Peaks come un film di diciotto ore è una questione già largamente assodata (della quale abbiamo discusso parecchio anche in sede di recensione) ma che una rivista cinematografica di questa caratura decida di inserirla al primo posto della propria rinomata top 10, nelle ultime ore sta facendo discutere analisti e cinefili.

Ormai è già da un paio d’anni che la televisione sta col fiato sul collo al cinema, e il divario fra i due media si assottiglia di mese in mese. Provocazione gratuita o la mastodontica serie tv di Lynch merita quel primo posto, nonostante si tratti a tutti gli effetti di uno show per la televisione e non di un’opera cinematografica? Di certo la rivista francese ha creato un precedente.

Qui sotto, intanto, trovate la top 10 di Cahiers du Cinéma (nella quale non manca il mainstream, con Scappa – Get Out e Split)

1) Twin Peaks – Il ritorno

2) Jeannette: L’enfance de Jeanne d’Arc

3) Certain Women 

4) Scappa – Get Out

5) The Day After

6) Love For a Day

7) Good Time 

8) Split 

9) Jackie

10) Billy Lynn – Un giorno da eroe

 

Fonte: Cahiers du Cinéma

telegra_promo_mangaforever_2