Nel corso dell’arco narrativo di Majin Bu, il primogenito di Goku sarebbe potuto apparire in una versione differente rispetto a quella proposta.

Subito dopo la sconfitta di Cell, Gohan ha subito una trasformazione radicale a livello di personaggio, ma anche di design sino a diventare quasi un Saiyan non più incline al duello. Tuttavia, questo rischio è andato via via affievolendosi dal momento che negli ultimi eventi del Torneo del Potere il primogenito di Goku sta finalmente dimostrando l’epicità e la forza di un tempo.

Con il debutto dell’arco narrativo di Majin Bu, Gohan abbandona i capelli scompigliati per portarli tutti su, mentre dal punto di vista dell’outfit decide di indossarne uno adatto agli studi. Un Gohan, come dicevamo appunto, diverso da quello degli anni precedenti.

Ma sapevate che il design di Gohan nell’arco di Majin Bu sarebbe dovuto essere differente rispetto a quello che conosciamo? Magari alcuni ne sono a conoscenza, ma tutti coloro che invece ne erano allo scuro, sappiate che recentemente su Reddit sono apparse le prime bozze di Akira Toriyama circa il character design dedicato a Gohan per l’arco di Maji Bu.

Eccolo qui di seguito:

Noterete subito la differenza rispetto a quello infine proposto. A sinistra abbiamo un Gohan davvero diligente e sicuramente al 100% dedito allo studio. Nessuno ci avrebbe creduto se avesse svelato che è stato lo stesso ragazzo che qualche anno prima aveva salvato la Terra da un alieno folle e potentissimo.

A destra, invece, abbiamo un design più vicino allo spirito Saiyan e a quello di Trunks del Futuro. Un’illustrazione sicuramente interessante dal momento che riprende la stessa capigliatura del Gohan epico dell’arco di Cell, ma che non esalta appieno i lineamenti di un adulto.

Che ne pensate? Vi piace il look attuale di Gohan o avreste voluto che Toriyama promuovesse una di queste vecchie versioni?

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji Television e si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu, arrivata attualmente all’episodio numero 118 (La tragedia accelera! Universi che scompaiono!!). La programmazione italiana dell’anime è attualmente ferma all’arco narrativo di Trunks del Futuro e Black Goku, ma il doppiaggio è tornato al lavoro.

La versione manga è realizzata a cadenza mensile, ideata e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 29, con i primi 20 scritti raccolti in 3 volumi. Il 4° volume è disponibile dal 2 novembre.

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics la quale ha pubblicato il primo volume il 26 aprile. Il secondo volume è già disponibile dal 24 maggio, il terzo è uscito il 25 ottobre 2017.

Fonte: CB

telegra_promo_mangaforever_2