Il film uscirà il prossimo 13 dicembre nelle sale italiane.

Intervistato da Entertainment Weekly, Mark Hamill, interprete di Luke Skywalker nella saga di Star Wars, ha dichiarato di aver scritto una backstory del personaggio per colmare il gap tra Il Ritorno dello Jedi e Il Risveglio della Forza: “Ho scritto molti scenari. Ho scritto che si è innamorato di una vedova con la quale ha avuto un figlio. Lui ha lasciato i Jedi per crescere il bambino e sposare questa donna. Il bambino è venuto in possesso di una spada laser e si è ucciso accidentalmente.”

“Non ha niente a che fare con la storia del film, ma penso alla violenza delle armi e leggo queste storie tragiche di bambini che vengono in possesso delle pistole dei genitori e uccidono un fratello o loro stessi. Ho dovuto immaginare una situazione molto oscura per portare Luke dove aveva bisogno di essere per questa storia.”

“Ho provato alcune idee per assicurarmi di non entrare in conflitto con niente. Rian Johnson mi ha incoraggiato a trovare un modo per giustificare le azioni di Luke in questo film. Ma questa storia di Luke che lascia i Jedi e si sposa, non è ufficialmente ciò che accade.”

telegra_promo_mangaforever_2