La trilogia di Nolan si è portata a casa due premi Oscar.

Intervistato da Deadline, Christopher Nolan, regista della trilogia del Cavaliere Oscuro, ha dichiarato che la differenza con i nuovi film di supereroi sta nel fatto che lui ha avuto più tempo per realizzarli: “E’ un privilegio ed un lusso che non viene più concesso ai registi. Credo che la mia trilogia sia stato l’ultimo caso in cui qualcuno è stato capace di dire allo studio: ‘Posso farne un altro ma ci vorranno ancora quattro anni.’ Oggi c’è troppa pressione sulle date d’uscita per permettere alla gente di farlo, ma sul piano creativo sarebbe un grosso vantaggio. Abbiamo avuto il privilegio è il vantaggio di sviluppare i nostri film come persone e narratori e poi abbiamo riunito la nostra famiglia.”

La trilogia che ha visto Christian Bale nel ruolo di Batman è composta da Batman Begins (2005), con Liam Neeson (Ra’s Al Ghul); Il Cavaliere Oscuro (2008), con il compianto Heath Ledger (Joker) e Aaron Eckhart (Due Facce); e Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno con Tom Hardy (Bane) e Anne Hathaway (Catwoman). Nel cast della trilogia figurano anche Michael Caine (Alfred), Gary Oldman (il commissario Gordon), Morgan Freeman (Lucius Fox), Cillian Murphy (lo Spaventapasseri), Katie Holmes e Maggie Gyllenhaal, entrambe nel ruolo di Rachel Dawes.

telegra_promo_mangaforever_2