L’attrice tornerà presto nei panni di Harley Quinn.

Nonostante le critiche a Suicide Squad, l’Harley Quinn di Margot Robbie è stata apprezzata sia dalla critica che dai fan, ansiosi di vederla il prima possibile in un nuovo film. In una recente intervista a MTV, l’attrice ha parlato di come le critiche ricevute per Suicide Squad non influenzeranno le sue future apparizioni nei panni della fidanzatina del Joker.

“Penso che quando vuoi riprodurre un qualcosa di così iconico come Harley Quinn, il desiderio sia quello di rendere onore alla controparte fumettistica e cercare di accontentare i fan, che sono i primi innamorati di un personaggio. Purtroppo però questo non può nemmeno paralizzare la vena artistica dato che, come si sa, è impossibile accontentare tutti” afferma l’attrice.

Nel complesso la sua Harley è stata apprezzata da tutti, ma molti spettatori hanno sottolineato la poca somiglianza con l’originale e, nello specifico, hanno avuto da ridire sulla rappresentazione della sua relazione col Joker. In ogni caso, WB ha la possibilità di aggiustare il tiro in Suicide Squad 2 e nei prossimi spin off ( Joker & Harley Quinn, Gotham City Sirens e forse un altro film di Harley Quinn) tutti in fase di sviluppo.

(via CB)

telegra_promo_mangaforever_2