Lo spara-tutto ambientato nella seconda guerra mondiale, capolavoro targato Sledgehammer Games, è uno dei titolo più apprezzati e discussi dell’ultimo mese, e tra i motivi di diverbio nella community vi è proprio uno dei problemi che questa ultima patch, di cui vi parleremo oggi, andrà a sistemare, e cioè la stabilità della connessione.

Oggi infatti Sledgehammer Games ha ufficialmente rilasciato una nuova patch per Call of Duty World War II, che corregge moltissimi problemi riscontrati dagli utenti nella fase di accesso alle partite online, allo stazionamento con entrata e uscita dall’Headquarter e in generale alla stabilità della connessione, vero e proprio tallone d’Achille di un Multiplayer altrimenti abbastanza solido e stabile.

La bontà di tutti questi aggiornamenti deriva dal confronto che la casa di sviluppo sta avendo con la community del gioco, in particolare per problemi non da subito riscontrabili e alcuni anche abbastanza rari. Qui di seguito vi riportiamo tutti i miglioramenti che apporterà questo nuovo uptade, tradotti in italiano da noi.

Miglioramenti nel multiplayer:

  • Corretti gli errori di crash del sistema per Xbox One e PlayStation 4;
  • Miglioramento nella stabilità dei server e del mantenimento della connettività;
  • Corretto un problema che che faceva entrare i giocatori nelle partite locali senza aver avviato il gioco con la connessione internet;
  • Corretto un problema di alcuni giocatori che venivano mandati in una ghost lobby con la scritta “Persa la connessione con l’host”;
  • Corretto un problema che mostrava la schermata nera quando si perdeva l’host;
  • Corretto un errore dove i giocatori vedevano la schermata nera quando perdevano l’host e non avevano la possibilità di vedere le partite a cui aggregarsi;
  • Miglioramenti della classifica e dei progressi di crescita del giocatore;
  • Corretto un errore che mostrava 2XP non dando l’esperienza corretta oppure dandone invece 3XP;
  • Corretto il problema di ottenimento dei premi di progressione nell’Headquarter;
  • Corretto un problema che dava la serie di punti nella modalità addestramento quando nella partita normale non erano settati;
  • Corretto un problema rilevato dagli utenti che venivano mandati fuori dall’Headquarter se accettavano l’invio a lobby dove c’era l’addestramento per la serie di punti;
  • Corretti dei problemi nelle mappe Pointe du Hoc, USS Texas, London Docks e Flak Tower;
  • Corretto un problema che permetteva delle ricompense agli appostamenti in determinate zone del gioco;
  • Corretto un problema che mostrava il fumo sullo schermo solo agli utenti che lo attraversavano da una direzione;
  • I paracadutisti nella modalità divisione hanno il loro specifico valore di salute, non quello normale;
  • Corretto un problema che garantiva un Lanciafiamme gratuito con serbatoio mezzo pieno se un altro era già stato equipaggiato in precedenza;
  • Corretto un problema riscontrato dagli utenti che rimanevano bloccati dopo aver piazzato una bomba e aver subito dei danni da fuoco di una bottiglia Molotov;
  • Corretto un problema che si presentava quando il party leader cambiava la modalità del gioco e i membri della stanza venivano trasferiti in una ghost lobby;
  • Corretto un problema che si presentava quando il party leader usciva dalla lobby prima che tutti i membri fossero usciti dal match, chi entrava dopo nella stanza veniva trasferito in una ghost lobby;
  • Corretto un problema che si presentava quando il party leader lasciava la partita a metà del match senza il resto della squadra e veniva mostrato come se invece il giocatore fosse ancora in gioco;
  • Miglioramenti generali nella formazione del party che include i problemi di crash generali, la connettività e l’accesso all’Headquarter dopo i match;
  • Corretto un problema riguardante la portata di fuoco di alcune armi che variava in alcune partite;
  • Corretto un problema che non permetteva ad alcuni giocatori di accettare le missioni Prestigio o completare quelle di Ordini e Contratti;
  • Corretto un problema che non permetteva di portare a compimento le sfide Master del gioco;
  • Corretto un problema che non mostrava i premi e i progressi delle sfide in Divisione nella battaglie in modalità Guerra;
  • Corretti gli Ordini della Settimana che non registravano le vittorie nella modalità Conquista la Collina;
  • Corretti gli Ordini del Giorno che non tenevano conto dei progressi nelle partite;
  • Corretto un errore che non seguivano correttamente le sfide con il Panzerschreck, non permettendo ai giocatori di ricevere e sbloccare lo snow camo;
  • Corretti i problemi agli zombie che impedivano ai giocatori di guadagnare i premi con gli oggetti di supporto dei diversi quadri;
  • Diversi miglioramenti nella modalità splitscreen del Multiplayer e della Zombie Mode;
  • Migliorata e corretta la risoluzione nei video Cinematics del gioco;
  • Corretto un problema che faceva iniziare le partite prima di visualizzare il proprio personaggio con lo status, non permettendo quindi modifiche e aggiornamenti;
  • Corretto un errore che mostrava dei valori non corretti delle classifiche e il posizionamento dei giocatori in esse;
  • Corretto un problema che si presentava quando si cambiava il volto o l’equipaggiamento specifico della divisione del proprio personaggio, che mostrava le precedenti caratteristiche prima di essere cacciati fuori dal menu;
  • Corretto un problema che riportava le morti nell’Headquarter, le armi e la divisione negli status quando ci si loggava nei Combat Record;
  • Vari miglioramenti dell’interfaccia utente, con la spiegazione delle istruzioni da eseguire più comprensibile e dettagliata;

Miglioramenti nelle armi:

  • Aggiunto maggior rinculo al fucile BAR;
  • Aggiustato il problema di riflessi delle maschere per il STG-44;
  • Aggiustato il problema alle lenti oculari del Kar98K e Lee Enfield;

Miglioramenti nell’addestramento:

  • Corretto il livello iniziale nell’addestramento di base;

Miglioramenti nelle battaglie:

  • Corretto il ritardo nell’inizio delle partite che partivano diversi secondi dopo lo scadere del countdown;
  • Aumentato il limite massimo di tempo delle partite che passa da 5 a 10 minuti;
  • Altri miglioramenti generali delle partite nelle diverse modalità di gioco;

Miglioramenti nella campagna:

  • Corretto un problema che causava la perdita dei progressi e il blocco delle missioni quando si selezionava una nuova partita;

Siamo sicuri che questo aggiornamento farà felice la folta community di giocatori italiani che affollano le stanze da gioco online di Call of Duty: World War II e che spesso e volentieri hanno lamentato tanti di questi problemi ora corretti con quest’ultima patch che, a detta degli sviluppatori, dovrebbe essere quella definitiva per un corretta funzionalità della modalità multiplayer, vero fiore all’occhiello del gioco.

Probabilmente qualche altro aggiornamento che migliori le performance della modalità multiplayer verrà rilasciato in futuro e vi informeremo in merito qualora dovesse accadere. Infine vi ricordiamo che Call of Duty: World War II è uscito il 3 Novembre 2017 per PlayStation 4, Xbox One e Windows PC. Se voleste leggere una nostra recensione del gioco la potrete trovare qui.

telegra_promo_mangaforever_2