Rivelando anche perché firmò per Suicide Squad.

Intervista da Variety la splendida Margot Robbie si è lasciata sfuggire che vestirà nuovamente i panni della folle dottoressa/criminale Harley Quinn il prossimo anno quando inizierà la produzione di un film che non ha però voluto specificare: si tratta forse di Suicide Squad 2 o dello spin-off Gotham City Sirens?

La situazione all’interno della Warner Bros. è attualmente molto fluida e stando agli ultimi aggiornamenti Suicide Squad dovrebbe essere diretto da Gavin O’Connor (The Accountant) mentre il regista del primo capitolo David Ayer dovrebbe occuparsi di Gotham City Sirens.

La Robbie ha rivelato di aver firmato per Suicide Squad proprio perché alla regia c’era Ayer di cui aveva adorato End of Watch che confessa di aver 4 volte al cinema!

L’attrice ha poi ribadito l’amore per il ruolo di Harley:

Ogni personaggio che interpreto, lo interpreto perché lo sento lontano da me. E’ bizzarro quando le persone vogliono sapere di me perché il mio consiste nel non essere. E francamente credo di essere noiosa. Invece questi personaggi sono stupefacenti. Harley è completamente folle e alle persone piace, per questo spero di interpretarla a lungo.

telegra_promo_mangaforever_2