DC’s Legends of Tomorrow 3×08 – Crisis on Earth-X, Part 4 | Recensione

Loading...
Si conclude l’annuale crossover fra le serie targate DC Comics/The CW.

Dopo aver raggiunto il suo climax nella sua terza parte ovvero nell’episodio di The Flash – la nostra recensione qui – giunge a conclusione il crossover Crisis on Earth-X su DC’s Legends of Tomorrow, serie che fra alti e bassi – la nostra recensione dell’ultimo episodio qui – stava faticosamente cercando la proverbiale quadratura del cerchio per terza questa stagione.

Dopo aver scongiurato l’invasione gli eroi sono ancora sulla via del ritorno e toccherà alle Leggende liberare gli STAR Labs dai nazi-doppioni scongiurando anche il trapianto di cuore fra Supergirl e Overgirl.

Ora però bisogna riacciuffare Dark Arrow, Overgirl e Thawne fuggiti e a piede libero per Terra Uno insieme alle truppe rimaste. Intanto gli eroi si leccano le ferite e ad avere la peggio è il professor Stein che, ferito a morte alla fine del precedente episodio, deciderà di separare Firestorm definitivamente sacrificandosi ma lasciando così vivere Jax. Ma i ranghi devono essere subito serrati per la battaglia finale in cui ad avere la peggio sarà Overgirl decretando così la sconfitta definitiva degli invasori.

 

L’episodio si poggia su una lunghissima prima parte tutta incentrata sulla morte di Stein: inizialmente vagamente ridondante, Victor Gerber e Franz Drameh riescono con il passare dei minuti a rendere la scena davvero toccante, se non straziante, facendo terminare di fatto il crossover con una nota grave che ben sottolinea, qualora ce ne fosse bisogno, la portata dello scontro appena conclusosi mostrandone le conseguenze tangibili e dolorose.

E’ una soluzione organica alla conclusione del crossover e che serve allo stesso DC’s Legends of Tomorrow per chiudere subito una delle trame di questa ancora fresca terza stagione.

La seconda parte dell’episodio è invece l’inevitabile battaglia finale fra tutti gli eroi ed il resto delle truppe di Terra-X. Battaglia che scorre liscia, seppur un po’ confusa, ma non riesce a raggiungere lo stesso livello di coinvolgimento di quella dell’episodio precedente.

Finale ovviamente a lieto fine con il commiato fra i vari personaggi compreso l’inaspettata celebrazione, anzi doppia celebrazione di matrimonio: proprio mentre Iris e Barry decidono di ufficializzare la loro unione, Felicity chiede a Oliver di sposarlo! I 4 quindi convolano a nozze in maniera tanto repentina quanto scontata dopo anni di tira e molla.

Nel precedente episodio avevamo inoltre fatto la conoscenza di The Ray e Citizen Cold – il doppione di Captain Cold – che decide di rimanere su Terra Uno. Interessante scelta quella di reinserire il personaggio seppur in una versione alternativa nell’Arrowverse vedremo come verrà sfruttato e soprattutto in quale show.

Showrunner e sceneggiatori hanno indubbiamente perfezionato la pratica del crossover fra le serie dell’Arrowverse. Certo i margini di miglioramento sicuramente ci sono anche se sono imputabili più alle singole serie, e a certe dinamiche fra i singoli personaggi, tuttavia quello che colpisce realmente è la capacità e la fluidità con cui si è riuscito a riadattare la pratica tipicamente fumettistica alla forma televisiva senza però perderne l’immediatezza, l’atmosfera e soprattutto la componente epica, divertente e tipicamente (super)eroistica. Ben fatto! Ora però bisogna trasmettere questo stesso entusiasmo e sicurezza anche alle singole serie e correggerne gli ormai risaputi “difetti”.

Entra nel nostro canale di Telegram. Clicca qui
Loading...