La genesi della nazionale algerina raccontata a fumetti.

Calciatori professionisti che hanno detto di no alla maglia della nazionale francese per dare speranza alla loro nazione, l’Algeria, che era ancora una colonia francese.

Una maglia per l’Algeria è il nuovo titolo di Kris, Bertrand Galic e Javi Rey per ReNoir Comics. Il volume è stato presentato in anteprima durante il Lucca Comics And Games 2017 e ora è disponibile in tutte le librerie e fumetterie.

Una storia di coraggio che parte “dalle strade di Sétif, dove giocano i bambini Rachid Mekhloufi, Hamid Kermali e Amar Rouaï, che diventeranno i giocatori più rappresentativi della squadra del FLN (Front de Libération Nationale), e arrivando nel 1962 alla fine della guerra, quando l’Algeria diventerà ufficialmente uno stato”. Politica e sport si mescolano in una lotta per i propri ideali e per il proprio Paese.

Al termine del volume, troveremo un dossier del giornalista Gilles Rof e un’intervista a Rachid Mekhloufi, uno dei protagonisti della vicenda.

Qui potrete trovare una galleria con le prime pagine del fumetto:

telegra_promo_mangaforever_2