World War Z 2: David Fincher al lavoro sulla mitologia della saga

0
Il primo episodio è uscito nel 2013.

Intervistato da Little White Lies, David Fincher (The Social Network), regista del sequel di World War Z, ha aggiornato sulla lavorazione: “Stiamo andando per tentativi. Le basi sono state gettate. Adesso stiamo analizzando la mitologia esistente per vedere in che direzione procedere.”

Il regista ritroverà, nel ruolo di protagonista, Brad Pitt che ha già diretto nei suoi Seven, Fight Club e Il curioso caso di Benjamin Button.

Il sequel avrebbe dovuto essere diretto da Juan Antonio Bayona (The Impossible) ma ha dovuto rinunciare a causa di una concomitanza di impegni. Bayona ha diretto Jurassic World: Il Regno Distrutto.

Il sequel di World War Z è prodotto da Paramount Pictures e Plan B Entertainment. La sceneggiatura più recente è scritta da Steven Knight e Dennis Kelly.

La produzione dovrebbe partire all’inizio del 2018.

World War Z è la trasposizione cinematografica del romanzo World War Z. La guerra mondiale degli zombi di Max Brooks, uscito nel 2006. Il primo film, diretto da Marc Forster e uscito nel 2013, ha incassato più di 540 milioni di dollari in tutto il mondo.

telegra_promo_mangaforever_2