Saranno tre gli albi della casa editrice milanese – tutti inediti – a raggiungere le edicole in questa settimana a cavallo tra la fine del mese di novembre e l’inizio di quello di dicembre.

Il primo dei tre appuntamenti con le uscite Bonelli è quello con Dylan Dog. Nella nuova avventura della serie regolare, “Nel mistero”, un senzatetto predice, misteriosamente, un efferato atto criminale che sta per accadere, e del quale l’Indagatore dell’Incubo potrebbe essere vittima. Da segnalare come questa nuova avventura di Dylan Dog rappresenta anche il ritorno alla scrittura di Tiziano Sclavi a un anno esatto da “Dopo un lungo silenzio”. Questa volta, il creatore dell’Old Boy viene supportato ai disegni da Angelo Stano, ricomponendo così la coppia che ha regalato a tanti lettori alcuni degli “incubi” più indimenticabili dell’inquilino di Craven Road. Il mensile Dylan Dog 375 è atteso in edicola per mercoledì 29 novembre con soggetto e sceneggiatura di Tiziano Sclavi, disegni di Angelo Stano, copertina di Gigi Cavenago e colori affidati a Giovanna Niro.

La scomparsa di un libro unico mette l’indagatrice dell’animo sulle tracce di una misteriosa bionda in Julia 231, il nuovo albo della serie regolare intitolato “La donna diavolo”. In uscita il primo giorno di dicembre, il volume ha soggetto di Giancarlo Berardi, sceneggiatura dello stesso Berardi e di Lorenzo Calza, disegni di Claudio Piccoli e copertina di Cristiano Spadoni. “Lo specchio delle anime semplici” è il titolo del libro scritto da Margherita Porete, bruciata sul rogo per eresia nel 1310. Di quel libro esiste una sola, preziosissima, copia. Ma quella copia è scomparsa, e il suo proprietario è stato ucciso. Julia e Leo Baxter si mettono sulle tracce di una misteriosa donna bionda che potrebbe essere coinvolta nella vicenda.

La palude di Darkwood diventa una trappola mortale quando Smirnoff tenta di far uccidere Zagor, ma il suo piano diabolico è ancora più complicato, come i lettori apprenderanno dalla lettura di Zagor 629, “Guerra di spie”. Smirnoff vuole infatti uccidere un lord inglese, erede al trono della corona britannica, facendo ricadere la colpa sui russi, così da far scoppiare una guerra tra i due imperi. Per impedirlo, Zagor ottiene l’aiuto di alcuni amici, abili nel gioco d’inganni dello spionaggio internazionale. Ma il tempo per evitare il peggio è poco. Il mensile, previsto in edicola a partire da sabato 2 dicembre, ha testi di Luigi Mignacco, disegni di Walter Venturi e copertina di Alessandro Piccinelli.

telegra_promo_mangaforever_2