Justice League: nuovi dettagli sul costume nero di Superman, i baffi di Henry Cavill e un altro villain

0
La petizione per la Director’s Cut di Zack Snyder ha superato le 130.000 firme.

L’utente Reddit LDN_Film, artista degli effetti visivi che ha lavorato in Justice League ed ha rivelato che una Director’s Cut di Zack Snyder, al momento, non esiste, ha diffuso anche nuovi dettagli.

Il costume nero funebre di Superman di cui abbiamo visto le immagini in fase promozionale non compare nel film. Stando alla fonte, non si tratta di una delle scene tagliate. Il costume nero non è mai stato incluso nella pellicola. In effetti, le dinamiche della resurrezione di Superman nel film non prevedono l’utilizzo del costume nero.

Com’è noto, le riprese aggiuntive del film si sono svolte mentre Henry Cavill era impegnato anche sul set di Mission: Impossible 6, ruolo per il quale si è fatto crescere i baffi, malamente rimossi con il digitale in Justice League. Stando alla fonte, la Warner Bros. avrebbe chiesto alla Paramount il permesso di far radere Cavill offrendosi di ricreare i baffi in digitale. La Paramount ha rifiutato la proposta.

Inoltre, il film prevedeva un altro villain: Desaad, servitore di Darkseid. In una prima previsualizzazione, il personaggio aveva un aspetto da triste mietitore, con un volto scheletrico e un grosso cappuccio.

telegra_promo_mangaforever_2