Dragon Ball FighterZ: i riferimenti di Gotenks Super Saiyan 3 al manga e all’anime

0
Un video comparativo svela quanto Gotenks di Dragon Ball FighterZ sia ispirato al manga e anime originali di provenienza.

Come ormai già sappiamo, Bandai Namco Entertainment ha svelato il nuovo trailer di Dragon Ball FighterZ, il nuovo videogioco di combattimento basato sul manga di Akira Toriyama, il quale conferma l’arrivo, nel roster di personaggi giocabili, di Gotenks trasformato in Super Saiyan di 3° livello.

Il nuovo videogioco è anche conosciuto e famoso per ispirarsi minuziosamente allo stile del manga e della serie animata originale di Dragon Ball, ed infatti i combattimenti, le tecniche, le mosse e i movimenti dei personaggi sono così incredibilmente realistici che rendon questo videogioco, nonostante sia l’ennesimo di Dragon Ball, un prodotto unico.

Perciò, dal momento che Bandai Namco ha svelato il trailer di Gotenks, gli appassionati si sono divertiti a ricercare tutti i riferimenti con il manga e la serie animata originali, e ne sono parecchi. A partire dai movimenti della fusione tra Goten e Trunks, passando per gli attacchi fisici, le pose e le mosse finali (come il Super Ghost Kamikaze Attack), il personaggio nel videogioco è quasi del tutto una copia perfetta di quanto visto nelle opere originali.

Questo sottolinea il grande lavoro svolto da Arc System Works. Ecco di seguito il trailer di Gotenks che lo compara con i riferimenti al manga e alla serie animata di Dragon Ball:

Per ora, i personaggi giocabili confermati sono i seguenti: Goku, Vegeta, Gohan, Trunks del Futuro, Crilin, Piccolo, Androide numero 16, Androide numero 18, Freezer, Cell, Majin Bu, Goku Super Saiyan Blue e Vegeta Super Saiyan Blue, Yamcha, Tenshinhan, Nappa, il Capitano Ginyu, Gotenks Super Saiyan 3, Kid Bu e Gohan Supremo.

In più, qui potete leggere il commento di Toriyama in persona sul videogioco e gli ultimi trailer che coinvolgono anche l’inedita Numero 21.

DRAGON BALL FighterZ, sviluppato da Arc System Works (Dragon Ball Z: Extreme Butōden, Guilty GearBlazBlueDragon Ball Z: Supersonic Warriors), uno dei più famosi sviluppatori di picchiaduro 2D, assicura tutta l’azione delle visuali classiche dei fighting game 2D con personaggi modellati in 3D.

DRAGON BALL FighterZ sarà disponibile in Italia dal 25 gennaio per Xbox One, PlayStation 4. Dal 26 gennaio le versioni digitali per console e PC via STEAM.

Fonte: DB-Z

telegra_promo_mangaforever_2