Naruto: Masashi Kishimoto ha disegnato il primo appuntamento di Naruto e Hinata

0
Un momento che rimarrà nella storia degli amanti della coppia Naru-Hina.

Nel famoso manga di Naruto, scritto e disegnato da Masashi Kishimoto, una delle certezze più incrollabili, nonostante i 15 anni di serializzazione e i continui colpi di scena, è stato il profondo ed eterno legame tra Naruto Uzumaki e Hinata Hyuga. Due ninja che fin da bambini erano destinati a completarsi e a vivere le loro vite assieme, e così è stato.

Per 15 anni Masashi Kishimoto ha tenuto Naruto e Hinata a distanza (specificando che Naruto non è un manga sull’amore sentimentale), ma con la fine del manga abbiamo scoperto che erano sposi e subito dopo hanno concepito due figli, Boruto e Himawari. Successivamente, Kishimoto ha scritto il film The Last: Naruto the Movie (2014) grazie al quale abbiamo scoperto il definitivo avvicinamento di Naruto e Hinata, la realizzazione finale di entrambi che le loro vite non sono state create per stare lontane e anche la dichiarazione di Naruto alla sua amata che per lungo tempo non ha compreso i sentimenti.

Grazie al romanzo del Villaggio della Foglia (della serie “Hiden”) abbiamo anche appreso del giorno del matrimonio dei due ninja e, in Naruto Shippuden, il momento della cerimonia ha concluso la serie animata.

Gli appassionati della coppia erano soddisfatti di come le cose si erano svolte, ma mancava ancora un tassello: come è andato il primo fatidico appuntamento tra Naruto e Hinata? E’ pur sempre un momento importante e ricco di tensione, pertanto era opportuno conoscere questo dettaglio.

E Masashi Kishimoto ha accontentato gli appassionati (ne parlavamo in questo articolo) scrivendo e disegnando due immagini manga focalizzate sulla loro prima uscita. Nel capitolo extra, Naruto e Hinata passeggiano al Villaggio della Foglia e l’attuale Hokage sa che spetta all’uomo il compito di offrire alla compagna, pertanto controlla le sue liquidità mentre legge il menù di un rinomato ristorante.

Naruto, una volta aver realizzato che il suo budget è limitato, si mostra agitato e Hinata comprende la situazione anche dopo aver sbirciato, grazie al Byakugan, nelle tasche di Naruto le quali effettivamente non possedevano abbastanza denaro. Allora la principessa, follemente innamorata di Naruto e non interessata al lusso, dimostra il suo affetto per il marito semplicemente chiedendogli di mangiare ramen all’Ichiraku. Non a caso, l’Ichiraku è il ristorante preferito di Naruto.

Questa storia è stata anche trasposta nella serie animata di Boruto: Naruto Next Generations, nell’episodio 18, quando Naruto racconta a Boruto del primo appuntamento con la mamma, ed è anche menzionata nel romanzo dedicato alla storia di Sakura Haruno (serie “Hiden”).

Ecco qui il primo appuntamento sia in versione manga che trasposto in anime:

Se ve le siete perse, qui potete trovare le anticipazioni di novembre ed inizio dicembre dell’anime di Boruto: Naruto Next Generations.

“Il Villaggio della Foglia è cambiato, si è evoluto e vive in una nuova era pacifica. Con alti grattacieli, grandi monitor computerizzati che trasmettono immagini (televisioni nella precedente generazione), distretti e strade per permettere alle auto di muoversi, il modo di vivere nel mondo dei ninja è cambiato…

Il Villaggio della Foglia è cambiato, si è evoluto e vive in una nuova era pacifica. Con alti grattacieli, grandi monitor computerizzati che trasmettono immagini (televisioni nella precedente generazione), distretti e strade per permettere alle auto di muoversi, il modo di vivere nel mondo dei ninja è cambiato…

BORUTO: Naruto Next Generations è disegnato da Mikie Ikemoto (assistente di Kishimoto durante la serializzazione di NARUTO) e scritto da Ukyo Kodachi (assistente di Kishimoto durante la realizzazione della sceneggiatura del film di “Boruto: Naruto the Movie”) con la supervisione di Masashi Kishimoto il quale si occupa anche di essere l’editor. L’opera si pone come seguito al manga “NARUTO”. Attualmente sono stati pubblicati 18 capitoli, e i primi 11 sono raccolti in 3 volumi. Il  è disponibile dal 2 novembre.

Tre romanzi sono basati sul franchise di Boruto: Naruto Next Generations. Il primo è disponibile in Giappone dal 2 maggio; il secondo, invece, dal 4 luglio; il terzo è disponibile dal 4 settembre; il  è disponibile 2 novembre 2017.

In Italia, il primo volume del manga è stato pubblicato il 2 novembre sotto l’etichetta di Planet Manga.

La serie animata omonima, prodotta da Studio Pierrot, è in corso d’opera dal 5 aprile 2017 e attualmente sono stati trasmessi 34 episodi su TV Tokyo.

Fonte: Reddit