Anche se il marketing dedicato a Star Wars: Episodio VIII – Gli Ultimi Jedi è stato molto attento a non rivelare troppi dettagli sulla trama del nuovo film in arrivo, sembrerebbe invece che il gioco di carte collezionabili a tema abbia rivelato alcune informazioni su quello che sarà il percorso di Kylo Ren nel nuovo film.

Il popolare gioco di carte Top Trumps offre una grande varietà di proposte, e uno dei suoi nuovi set si basa proprio sull’ultimo film della saga di Star Wars in arrivo nei cinema a dicembre. Immagini relative ad alcune carte hanno iniziato a essere divulgate nel web, e la loro descrizione sembrerebbe contenere alcuni spoiler riguardo il personaggio di Kylo Ren.

ATTENZIONE! Da questo punto in avanti potreste trovare degli spoiler su Star Wars: Episodio VIII – Gli Ultimi Jedi, per cui se volete evitarli vi consigliamo di interrompere qui la lettura di questo articolo.

La prima immagine che stiamo per mostrarvi è una riproduzione della carta su cui è rappresentato proprio Kylo Ren. Di seguito, troverete anche una traduzione in italiano della descrizione della carta stessa:

Dopo una pungente sconfitta per mano della scavenger Rey, Kylo Ren rifocalizza i suoi sforzi per distruggere la Resistenza. Anche se i suoi poteri del Lato Oscuro sono cresciuti, Kylo ha ancora molto da provare al suo oscuro mentore, il Supremo Leader Snoke.

Questa descrizione potrebbe non rivelare apertamente i desideri di Kylo Ren, ma osservando il valore del parametro “Greed” (“Avidità”), che è di 160, potrete notare che sembra davvero molto alto, se paragonato al valore della stessa statistica di Rey, che equivale a 0:

Ecco una traduzione della descrizione della carta di Rey:

Alla fine, Rey ha trovato Luke Skywalker, l’ultimo Maestro Jedi della galassia. Nella speranza di trovare un eroe leggendario, deve disimparare ciò che ha imparato mentre Skywalker mette alla prova le sue aspettative.

Poiché il valore per il parametro “Greed” di Kylo Ren è così elevato, questo dettaglio indica che il personaggio si sente orgoglioso e potenziato dalle sue azioni nel film precedente della saga, Il Risveglio della Forza. Grazie a una delle sue azioni più memorabili, ovvero l’uccisione del suo stesso padre, Han Solo, possiamo presumere che non esiste nulla che Kylo Ren sia disposto a fare, per poter ottenere quanto più potere possibile.

Se mettiamo insieme la sua avidità con il fatto che il personaggio senta di avere ancora molto da dimostrare a Snoke, potrebbe essere possibile che Kylo Ren non sia più soddisfatto dalla semplice esecuzione degli ordini del Leader Supremo, desiderando, dunque, molto più potere per sé stesso.

Inoltre, alcune recenti immagini di Rey che dimostra quanto siano potenti i suoi poteri derivati dalla Forza in quella che sembra essere la sala del trono di Snoke potrebbero essere una conferma a questa teoria: quando Snoke attacca Rey con le sue abilità, Kylo Ren interviene, in maniera simile al modo in cui si sviluppano gli eventi alla fine del film della trilogia classica di Star Wars Il Ritorno dello Jedi.

In questa circostanza, Kylo Ren riesce a percepire che Rey potrebbe essere alla ricerca di risposte, il che lo spingerà a proporle di unirsi a lui.

Ne sapremo di più fra poche settimane, quando Star Wars: Episodio VIII – Gli Ultimi Jedi verrà distribuito nei cinema, il prossimo 15 dicembre.

Fonte: CB.

telegra_promo_mangaforever_2