One Piece: Eiichiro Oda svela i personaggi più difficili da disegnare e ammette un suo limite

0
Eiichiro Oda si confida in merito alla bellezza delle donne del suo One Piece.

Nel corso della giornata di ieri, in Giappone, è stato pubblicato il 26° volume di One Piece Log, una versione rivisitata e più grande rispetto al normale volumetto del manga di Eiichiro Oda e, all’interno, lo stesso autore dei record ha parlato dei suoi due personaggi che ha trovato più difficile rappresentare rispetto agli altri, alla bellezza fisica dei personaggi e di un suo limite nel disegno.

Come di consueto il report proviene dall’utente di Twitter sandman, sempre aggiornato sull’attualità di One Piece, il quale ha pubblicato il contenuto delle parole di Eiichiro Oda quando gli è stato chiesto quali personaggi ha trovato più difficile disegnare e creare il design:

Hancock e Shirahoshi. Mi preoccupa davvero creare design di belle donne dal momento che sono limitate le facce dei personaggi femminile realizzate da me che mi piacciono considerando la lunga serializzazione di One Piece. Mi spiego: posso creare design maschili a volontà e anche differenti facce di personaggi femminili come le donne di Amazon Lily, ma tutto cambia radicalmente quando si tratta di disegnare delle bellissime donne.

Ho esaltato i miei fan con l’incredibile bellezza di Hancock sebbene io non avessi specificato i dettagli del suo design prima che apparisse. Ciò significa che avrei dovuto convincere i miei lettori della bellezza di Hancock una volta che sarebbe apparsa interamente nel manga. Sono riuscito a trovare una soluzione quando ho pensato quale faccia potrebbe avere la donna più bella del mondo e oggi devo ammettere di essere felice che il personaggio sia diventato popolare.

Ad ogni modo, ho esaltato di nuovo, sconsideratamente, i miei lettori che la Principessa Sirena (Shirahoshi) fosse bella tanto quanto Hancock!! Un altro personaggio femminile tanto bello quanto Hancock…!? Posso aspettarmi di tutto dal mio potenziale e quindi ho creato una bellissima donna di nome Shirahoshi. Lei era la prima donna in più di 10 anni di serializzazione di One Piece con delle sopracciglia che la fanno sempre sembrare in difficoltà. Non avevo mai disegnato una donna come lei dal momento che adoro le donne con delle forti volontà, ma mi sono divertito nel processo di creazione della Principessa. Ho pensato che fosse più bella di quanto mi aspettassi.

E adesso, quindi, probabilmente dovrei far apparire una nuova bellissima donna in futuro…!!“.

One Piece è un manga Shonen scritto e disegnato da Eiichiro Oda sulle pagine di Weekly Shonen Jump (Shueisha). Il manga è in corso d’opera dal 1997 ed è composto da 885 capitoli al momento.

I primi 869 sono raccolti in 86 volumi. Il manga sta ispirando una serie animata, videogiochi, special televisivi, lungometraggi, OAV, merchandising e tanto altro. In Italia il manga è edito da Star Comics e attualmente la pubblicazione è giunta al volume numero 84.

La serie animata, che ha superato gli 800 episodi e continua ancora a procedere settimanalmente su Fuji TV, è prodotta da Toei Animation e attualmente sta trasponendo gli eventi di Whole Cake Island.