Hamill tornerà nel ruolo di Luke Skywalker ne Gli Ultimi Jedi.

Intervistato da Men’s Journal, Mark Hamill, interprete di Luke Skywalker nella saga di Star Wars, ha dichiarato di sentirsi un imbroglione perché non conosce a fondo la mitologia della saga: “La gente studia queste cose, legge i romanzi e i fumetti, gioca ai videogiochi. Mi chiedono: ‘Quel è il pianeta natale dei wookiee?’ I fan devoti capiscono cosa sia un Jedi più di me. Quando gioco ai videogiochi di Star Wars, i miei figli ridono perché mi schianto col mio veicolo appena uscito dall’hangar.”

“Mio figlio mi dice: ‘Se tieni la bocca chiusa, la gente potrebbe credere che tu sappia davvero cosa sia un Jedi, piuttosto che aprire la bocca e distruggere le speranze di tutti.’ Sono un imbroglione.”

“Nel primo film ho detto una frase che, ora, viene ripetuta in tutti i film della saga. Non so se ci sia in Rogue One. L’ho visto una volta sola. ‘Ho un brutto presentimento.’ Oppure: ‘Ho proprio un brutto presentimento.’ E’ tutta un’altra cosa. La gente che ha visto queste cose più di me mi correggerà se sbaglio.”

“Se dico: ‘Il droide medico’, loro mi diranno ‘IG-88’! Molte di queste cose non avevano neanche un nome finché non sono diventate dei giocattoli. Mentre giravamo lo chiamavamo semplicemente ‘droide medico’ ma quando hanno fatto i giocattoli, dovevano avere qualcosa per il copyright.”

telegra_promo_mangaforever_2