Fairy Tail: il trailer del grande tributo in Giappone per festeggiare la fine del manga

0
Hiro Mashima ha concluso Fairy Tail con 545 capitoli e 63 volumetti.

Come riportato ad inizio mese, per celebrare la conclusione di Fairy Tail, il famoso manga fantasy scritto e disegnato da Hiro Mashima per lunghi 11 anni, Kodansha (casa editrice che ha pubblicato l’opera) ha chiesto agli appassionati di tutto il mondo di inviare dei messaggi di ringraziamento in modo tale che proprio questi ultimi vengano trasmessi nel gigantesco panel dedicato ai manga e ai dialoghi dei personaggi degli anime.

Il grande tributo al manga di Mashima, intitolato “FAIRY TAIL world message art”, si terrà sino a domenica 26 novembre 2017 e i messaggi saranno trasmessi presso il JR Shibuya Station in quel di Tokyo.

Anche voi potrete sperare di vedere in Giappone il vostro messaggio. Qui per il regolamento!

Attraverso il proprio profilo ufficiale YouTube, in più, Kodansha ha pubblicato un video da 90 secondi che annuncia l’iniziativa e mostra il grande murales sul quale saranno trasmessi i messaggi.

L’ultimo volume del manga, il numero 63, è disponibile per l’acquisto in Giappone e, di seguito, potete vedere la copertina condivisa dall’autore attraverso il proprio profilo ufficiale Twitter (la cover è a sinistra e al centro):

Hiro Mashima ha annunciato che l’ultima stagione della serie animata basata su Fairy Tail sarà trasmessa in TV in Giappone nel 2018.

Con un 11 anni di serializzazione, Fairy Tail si conclude con 545 capitoli e 63 volumi. L’opera ha debuttato sulle pagine del settimanale Weekly Shonen Magazine – edito da Kodansha – il 23 Agosto del 2006.

In Italia, il manga è edito da Edizioni Star Comics con 50 volumi pubblicati. Dal 3 ottobre è disponibile il 52° volumetto in tutte le librerie e fumetterie del nostro paese.

Il manga ha dato origine a numerosi spin-off, tra cui il prequel Fairy Tail Zero, e ha ispirato due serie animate per la televisione, diversi OVA e un film per il cinema; il secondo film d’animazione, Fairy Tail: Dragon Cry, uscito nei cinema giapponesi il 6 maggio. Annunciato anche un nuovo progetto animato per la tv.

In Italia la serie animata è stata parzialmente trasmessa da Rai 4.

Fonte: CR