Justice League: uno stunt del film sostiene la petizione per la Director’s Cut di Zack Snyder

Pubblicato il 22 Novembre 2017 alle 16:00

La petizione ah superato quota 70.000 firme.

Come riportato da ComicBook.com, Richard Cetrone, stunt e controfigura di Batman in Justice League, sostiene la petizione per la Director’s Cut di Zack Snyder: “Voglio chiarire che non ho niente contro Joss Whedon. Ho lavorato con Joss in molti progetti, credo sia un grande regista ed è molto bello lavorare con lui. Adoro la musica di Danny Elfman da anni, da quando faceva parte degli Oingo Boingo. Quindi sono d’accordo con la petizione ma non con tutte le motivazioni.”

“Voglio sostenere il mio amico e fare quello che posso per vedere la versione di Snyder pubblicata. Potrebbe accadere comunque, ma non è necessariamente vero. Se succederà, la gente deve sapere questa è la sua versione. Quando è uscita la Extended Cut di Batman v Superman, era la versione del regista ed è così che sarebbe dovuta uscire nelle sale.”

Zack Snyder ha dovuto abbandonare la produzione del film a causa di un lutto famigliare ed è stato rimpiazzato da Joss Whedon. La Warner ha anche sostituito Junkie XL con Danny Elfman per la colonna sonora.

Articoli Correlati

La mangaka Kei Toume non conosce un attimo di pausa. La prolifica autrice ha, difatti, proposto il suo nuovo manga sulle pagine...

01/12/2021 •

19:30

L’ultimo numero del magazine Monthly Flowers della Shogakukan ha annunciato che il popolare manga di Yuu Watase, Fushigi...

01/12/2021 •

19:00

Grande notizia per tutti i fan di Demon Slayer. Dal 5 dicembre 2021 prenderà il via la seconda parte della seconda stagione...

01/12/2021 •

18:38