Il celebre magazine statunitense, a firma di Lisa Eadicicco e Matt Vella, indica ai suoi lettori la sua personale top 10

In un anno in cui sono uscite due nuove console, Nintendo Switch e XBox One X, è ovvio aspettarsi anche tanti nuovi giochi.

E infatti molti dei giochi in classifica sono esclusive delle nuove arrivate:

  1. The Legend of Zelda: Breath of the Wild (Switch)
  2. Super Mario Odyssey (Switch)
  3. What Remains of Edith Finch (PlayStation 4, Xbox One, PC)
  4. Wolfenstein II: The New Colossus (PlayStation 4, Xbox One, PC, Switch)
  5. Persona 5 (PlayStation 4)
  6. Cuphead (Xbox One, PC)
  7. PlayerUnknown Battlegrounds (PC, Xbox One)
  8. Mario + Rabbids: Kingdom Battle (Switch)
  9. Horizon Zero Dawn (PlayStation 4)
  10. Destiny 2 (Xbox One, PlayStation 4, PC)

Il primo posto non poteva che essere occupato dal capolavoro di Nintendo, sviluppato da EAD e uscito il 3 marzo 2017 come diciottesimo capitolo della saga. Il gioco comunque era stato già all’uscita acclamato da pubblico e critica per la sua realizzazione e per il gameplay. Inoltre è il primo episodio della saga di Zelda doppiato (anche in italiano).

Al secondo posto un titolo da poco uscito, ma già considerato un classico ed uno dei migliori episodi di Super Mario mai pubblicati. Super Mario Odissey inoltre è anche un campione di vendite che sta trascinando in alto anche la con sole su cui gira in esclusiva.

What Remains of Edith Finch è un videogioco ad avventura grafica in prima persona multipiattaforma, sviluppato dalla Giant Sparrow (The Unfinished Swan). È stato pubblicato dalla Annapurna Interactive. Acclamato per le tematiche adulte e la realizzazione molto curata, sconta forse la brevità dell’avventura e si accontenta del terzo posto.

Appena giù dal podio Wolfenstein: The New Colossus, lo sparatutto in prima persona di genere fantastorico-horror  pubblicato da Bethesda Softworks e sequel di Wolfenstein: The New Order.

Finalmente un rappresentante di una saga molto apprezzata in Giappone, il JGDR Persona 5 della Atlus, seguito dal videogioco Run ‘n’ gun dello Studio MDHR. Riguardo a PUBG basti dire che il 27 agosto 2017 è divenuto il gioco più giocato in assoluto su Steam, mentre il giorno 8 settembre ha infranto il record di 1 milione di utenti connessi contemporaneamente.

 

Agli ultimi posti troviamo la collaborazione tra Nintendo e Ubisoft e due giochi ormai classici di questa generazione, Horizon Zero Dawn e Destiny 2.

E voi che ne pensate? Siete d’accordo con Time?

telegra_promo_mangaforever_2