Hiromi Tsuru ha doppiato Bulma per più di 30 anni in qualunque adattamento (cinematografico, animato, videoludico, etc…) ispirato al manga Dragon Ball.

Come abbiamo riportato e come saprete sicuramente, venerdì 17 novembre 2017 la storica doppiatrice giapponese di Bulma, che ha prestato per 30 anni la sua voce alla scienziata per le serie animata di Dragon Ball, Dragon Ball Z, Dragon Ball GT e Dragon Ball Super, Hiromi Tsuru, è deceduta all’improvviso nella sua auto a causa di un fatale malore. Aveva 57 anni e non si è trattato di un incidente stradale.

Un fulmine a ciel sereno che ha sconvolto il fine settimana di tutti gli appassionati di Dragon Ball, degli addetti ai lavori di Dragon Ball e di colleghi e cari che hanno sempre lavorato e vissuto con lei. Una perdita che certamente sarà tanto sentita e proprio per questo la signora Tsuru rimarrà sempre nei nostri ricordi.

Attraverso i social online non si sono fatti mancare i messaggi di cordoglio di tutti coloro che l’hanno amata e apprezzata sia come persona che come professionista. Tanto è vero che la sezione americana di Toei Animation ha pubblicato un messaggio grazie al canale di comunicazione Twitter. Eccolo qui di seguito:

“Non ci sono parole per esprimere i nostri sentimenti sulla tragica morte di Hiromi Tsuru, che ha interprentato e dato vita a Bulma per più di 30 anni.
Riposa in pace Hiromi, sarai sempre nei nostri ricordi. Ti ameremo per sempre.
#LaNostraBulma”

Non potevano mancare i messaggi di Toyotaro, il disegnatore ufficiale del manga di Dragon Ball Super, e di Ryo Horikawa, ovvero la storica voce giapponese di Vegeta. Sicuramente colui che ha sofferto di più il colpo è stato proprio Horikawa il quale, interpretando proprio Vegeta nella serie animata, ha il ruolo di marito di Bulma.

Ecco, rispettivamente, i messaggi di Toyotaro e di Ryo Horikawa:

E’ tutto inutile, anche disegnandola nel manga non riesco ad immaginare nessuna voce per Bulma fuorchè Tsuru-san… Sono sconvolto…“.

Questo è davvero un fulmine a ciel sereno! Assolutamente inconcepibile! E’ un peccato dal momento che ho lavorato in tante serie diverse insieme a lei. Le mie condoglianze più profonde“.

Anche un altro storico collega della Tsuro ha voluto esprimere il suo triste messaggio ispirato ad una frase della novel “Silence” di Endo Shusaku. Si tratta di Toshio Furukawa, la voce giapponese di Piccolo.

L’umanità è così triste, Signore, e l’oceano così blu“.

In più, nel corso della giornata di ieri, in Giappone, è andato in onda l’episodio numero 116 di Dragon Ball Super e una volta conclusa la trasmissione è stato pubblicato un messaggio per la doppiatrice. Eccolo qui:

Hiromi Tsuru-san, che ha prestato la sua voce per il personaggio di Bulma nel franchise delle serie animate di Dragon Ball per tanti anni, è deceduta.
Tsuru-san ha offerto il suo coraggio e la sua gentilezza ad innumerevoli persone di tutte le età, e noi, col cuore, preghiamo che ora possa riposare in pace“.

Infine, arriva un messaggio anche da uno degli appassionati più grandi di Dragon Ball, ovvero Yusuke Murata il disegnatore ufficiale di One-Punch Man. L’autore, non appena aver realizzato la morte della doppiatrice, ha pubblicato un disegno di Bulma attraverso il suo profilo ufficiale Twitter specificando che le manca. Ecco qui la triste rappresentazione:

Cogliamo nuovamente l’occasione per espiremere il nostro grande dispiacere e profonodo peccato per la morte di una doppiatrice che per più di 30 anni ha portato nelle nostre vite uno dei personaggi principali di Dragon Ball, Bulma. Pertanto, sperando che nell’aldilà possa continuare il suo viaggio alla ricerca delle Sfere del Drago, preghiamo possa riposare in pace.

telegra_promo_mangaforever_2