Il Domani tra di Noi di Hany Abu-Assad | Recensione

0
Idris Elba e Kate Winslet devono unire le forze per sopravvivere dopo un incidente aereo, e forse fra i due sboccerà anche l’amore.

Di sicuro non strafa ma di certo neanche delude Il Domani Tra Di Noi, nuovo film del regista di Paradise Now che consegna allo spettatore tutto ciò che promette in partenza: due grandi star, avventura e sentimenti, tutto mixato in maniera semplicistica (ma neanche troppo ad essere sinceri) per regalare ai frequentatori di cinema della domenica quelle due ore di intrattenimento un po’ romantiche e un po’ avvincenti che magari alla fin fine non sanno né di carne né di pesce, ma comunque riescono a saziare.

Per il suo debutto in quel di Hollywood Abu-Assad adatta il romanzo di Charles Martin Le Parole Tra Di Noi (in lingua originale il film è intitolato The Mountain Between Us, ossia La Montagna Fra Di Noi: insomma, c’è sempre qualcosa che si frappone fra i due protagonisti) e mescola il melodramma classico con il survival. Se cercate l’epica, insomma, vi assicuro che qui non ci troviamo neanche nei pressi di film come Il Dottor Zivago La Mia Africa, ma siamo più dalle parti di Sei Giorni Sette Notti di Ivan Reitman, con Harrison Ford e Anne Heche.

La differenza sostanziale con quel divertentissimo film di fine anni ’90 però non è rappresentata tanto dall’ambientazione (l’aereo di Ford con la Heche a bordo precipitava su un’isola tropicale, nel film di Abu-Assad Elba e la Winslet dovranno vedersela con le rigide temperature della montagna) quanto dai toni e dalle atmosfere: Il Domani Tra Di Noi infatti spinge molto sulla brutalità della messa in scena e fra ferite da rattoppare e animali selvaggi dai quali difendersi cerca in tutti in modi (e con notevole scaltrezza) di rendere credibile l’aspetto sentimentale accentuando quello survivalista (più il pericolo aumenta, più il legame fra i due protagonisti si consolida).

Al Boise Airport di Ada County, in Idaho, tutti i voli sono cancellati per una brutta tempesta in arrivo. Due viaggiatori però proprio non possono rimandare la loro partenza: Ben Bass (Idris Elba), professione: chirurgo, la mattina seguente dovrà operare un ragazzino; Alex Martin (Kate Winslet) deve invece necessariamente tornare a New York per sposarsi (proprio lo stesso destino di Robin in Sei Giorni Sette Notti). Siccome mal comune mezzo gaudio i due decideranno di affittare un piccolo aereo privato per raggiungere le loro destinazioni, e naturalmente quella si rivelerà essere la peggior decisione della loro vita: sopravvissuti all’incidente aereo, Ben e Alex dovranno imparare a collaborare per sopravvivere.

Naturalmente il cuore del film sono loro, le superstar Idris Elba e Kate Winslet. Lui è sopravvissuto alle strade di Baltimora in The Wire, e recentemente pure alla fine di tutte le cose in Thor: Ragnarok. Lei, lo sappiamo, a suo tempo scampò per un pelo al naufragio del Titanic. Sopravvivere, insomma, è una cosa che entrambi sanno fare bene, e insieme lo fanno benissimo, fra sguardi e intese davvero coinvolgenti, grazie anche alla sceneggiatura di Chris Weitz (About a Boy, Star Wars: Rogue One) scontata, ma graduale e calibrata.

Certo, è quel tipo di film dove si dicono cose tipo “Il cuore è solo un muscolo” (ahi ahi caro Chris) ma Il Domani Tra Di Noi riesce ad evitare con intelligenza il didascalico. Il più delle volte, per lo meno.

telegra_promo_mangaforever_2