Dal 16 novembre è disponibile anche in fumetteria e online, dopo la presentazione a Lucca Comics, il volume (per ora solo in edizione standard) di Émile Bravo

Siamo nel 1939 ed un adolescente che lavora come facchino in un hotel si trasforma in uno degli avventurieri più famosi del fumetto mondiale, continuando però a indossare l’uniforme da facchino anche dopo essersi licenziato dall’albergo. Poi, come nasce la sua amicizia con Fantasio? E chi è poi questo Fantasio? E Spip? A dare risposta a tutte queste domande ci ha pensato il fumettista Émile Bravo, classe 1964 e autore di Spirou – Diario di un ingenuo, vincitore per ben 2 volte del premio Essentiel del Festival Internazionale del fumetto di Angoulême.

Émile Bravo si distingue dagli altri autori per un grande rispetto per la tradizione dell’avventura comica, riprendendo le basi della linea chiara considerata classica. La sua opera è stata apprezzata molto in Francia, tanto da vincere vari premi, tra cui, oltre al già citato Essentiel d’Angoulême, anche il prix des cheminots nel 2009.

L’edizione deluxe non ha ancora una data di uscita.

telegra_promo_mangaforever_2