La mancata produzione verrà raccontata in un documentario diretto da Ryan Unicomb.

George Miller (la saga di Mad Max) avrebbe dovuto dirigere Justice League Mortal per la Warner, entrato in pre-produzione nel 2007. Le riprese si sarebbero dovute svolgere in Australia nel febbraio 2008 ma a gennaio la Warner interruppe la produzione.

Il film avrebbe visto nel cast Armie Hammer (Batman), Megan Gale (Wonder Woman), D.J. Cotrona (Superman), Adam Brody (Flash), Hugh Keays-Byrne (Martian Manhunter), Teresa Palmer (Talia Al Ghul), Zoe Kazan (Iris Allen), Santiago Cabrera (Aquaman), Jay Baruchel (Maxwell Lord), Common (John Stewart – Lanterna Verde) e Stephen Tobolowsky (Alfred Pennyworth).

Intervistato dal Vulture, Hammer ha dichiarato: “Per molto tempo ho pensato che sarebbe stato un gran film. Ma ora ho 31 anni, ne ho passate molte da quando ne avevo 19, e ho capito che non vorrei vedere un Batman di 19 anni.”

“Mi arrabbiai quando il film non fu realizzato ma è andato tutto come avrebbe dovuto. Ho ancora molto da imparare, il mio è un lavoro di ricerca costante. Se avessi avuto successo con quel film, avrei pensato di aver già capito tutto. Ora so che non sarebbe stata una grande performance, o anche una buona performance. Sarebbe stata mediocre. Sono felice che il film non sia stato realizzato.”

telegra_promo_mangaforever_2