La saga fantascientifica di Frank Herbert tornerà sul grande schermo.

Intervistato da Yahoo!, Denis Villeneuve (Arrival, Blade Runner 2049), regista della nuova trasposizione di Dune, ha dichiarato: “Negli anni ’80, David Lynch ha realizzato un adattamento con delle qualità molto forti. Lynch è uno dei migliori registi viventi ed ho un enorme rispetto per lui. Quando vidi il suo adattamento, rimasi impressionato ma non era quello che avevo sognato. Quindi cercherò di realizzare la trasposizione dei miei sogni.”

“Non avrà alcun collegamento con il film di David Lynch. Mi rifarò al romanzo originale e a quello che immaginai quando lo lessi.”

Lo sceneggiatore premio Oscar Eric Roth (Forrest Gump, Alì, Munich, Il Curioso Caso di Benjamin Button) è stato ingaggiato dalla Legendary Entertainment per scrivere il reboot di Dune.

Come precedentemente annunciato, la Legendary ha acquistato i diritti per la trasposizione cinematografica e televisiva di Dune, l’iconico romanzo di fantascienza di Frank Herbert, pubblicato nel 1965 e capostipite di un ciclo di sei romanzi.

La Legendary avrebbe in cantiere progetti per il cinema e la tv basati su Dune che dovrebbero essere prodotti da Thomas Tull, Mary Parent e Cale Boyter, con Brian Herbert, Byron Merritt e Kim Herbert in veste di produttori esecutivi.

Il romanzo è già stato trasposto nel film del 1984, diretto da David Lynch, con Kyle MacLachlan, Sting e Patrick Stewart. Nel 2000 è uscita la miniserie tv Dune il destino dell’universo, con Giancarlo Giannini e William Hurt, che ha avuto un sequel nel 2002, I figli di Dune, con James McAvoy.

Dune racconta la storia di Paul Atreides la cui famiglia accetta il controllo del pianeta desertico Arrakis da dove proviene la preziosa Spezia melange. Il controllo degli Arrakis viene contestato dalle altre famiglie nobiliari. Quando Paul e la sua famiglia vengono traditi, il protagonista guiderà una ribellione per riprendere il controllo di Arrakis.

telegra_promo_mangaforever_2