Il primo episodio è disponibile in home video.

ScreenRant riporta che la Warner Bros. ha anticipato l’uscita di Wonder Woman 2 dal 13 dicembre 2019 al 1 novembre 2019. Eviterà così lo scontro con Star Wars – Episodio IX.

Come recentemente riportato, l’attrice protagonista Gal Gadot si starebbe rifiutando di firmare per il sequel se Brett Ratner, co-produttore del primo episodio, sarà coinvolto. Su Ratner gravano infatti accuse di molestie sessuali e atteggiamenti omofobi.

Patty Jenkins, regista del campione d’incassi Wonder Woman, tornerà per il sequel. Non è dato sapere se Chris Pine tornerà ad interpretare Steve Trevor.

Il sequel sarà ambientato nel 1980 e vedrà la supereroina affrontare l’Unione Sovietica durante la Guerra Fredda. Non sono note al momento le location della produzione. La storia dovrebbe svolgersi nella Russia dell’epoca.

Gal Gadot ha esordito nel ruolo di Wonder Woman in Batman v Superman: Dawn of Justice e tornerà in Justice League.

telegra_promo_mangaforever_2