Il Signore degli Anelli – accordo tra Warner Bros. e Amazon per la serie tv

Pubblicato il 13 Novembre 2017 alle 19:28

L’annuncio è stato ufficialmente emanato oggi dopo i rumor degli scorsi giorni.

Dopo alcuni giorni di voci e trattative, è stato finalmente raggiunto l’accordo tra Warner Bros. e Amazon per lo sviluppo di un adattamento televisivo de Il Signore degli Anelli, storica saga fantasy tratta dai racconti di JRR Tolkien. A collaborare con Amazon Studios saranno Tolkien Estate and Trust, HarperCollins e New Line Cinema, una divisione della Warner Bros. Entertainment.

La serie tv racconterà le vicende della Terra di Mezzo prima degli avvenimenti del primo romanzo della saga (La Compagnia dell’Anello); l’accordo prevede inoltre la realizzazione anche di possibili spin off della serie principale, già programmata per minimo due stagioni.

“Il Signore degli Anelli è un fenomeno culturale che ha appassionato e sviluppato l’immaginazione di generazioni di fan, sia con i libri che con i film”, ha affermato Sharon Tal Yguado, sceneggiatore Amazon Studios “Siamo onorati di lavorare con la Tolkien Estate and Trust, HarperCollins e New Line per questa emozionante adattamento televisivo e siamo entusiasti di portare nuovamente i fan del Signore degli Anelli nella Terra di Mezzo con una nuova epica avventura”.

(via CB)

Articoli Correlati

La nuova trasposizione anime dello shonen manga Shaman King di Hiroyuki Takei prosegue la propria corsa. Ai nastri di partenza...

25/11/2021 •

18:03

Goku è di nuovo protagonista dell’annuale Macy’s Parade, la tradizionale parata per il Giorno del Ringraziamento che...

25/11/2021 •

17:45

Il capitolo 1033 di One Piece inizia con lo scontro tra Zoro e King. Zoro cerca di controllare Enma, che nel precedente capitolo...

25/11/2021 •

17:28