Brett Ratner ha già ricevuto diverse accuse di molestie sessuali.

Come precedentemente riportato, Ellen Page, interprete di Kitty Pryde nel film sui mutanti Marvel, ha pubblicato su Facebook un lungo post nel quale racconta l’atteggiamento omofobo di Brett Ratner, regista di X-Men 3.

L’attrice dichiara:

“‘Dovresti scoparla per farle capire che è gay.’ Questo ha detto su di me (Brett Ratner) durante un incontro del cast e della troupe prima delle riprese di X-Men 3. Avevo diciotto anni. Ha guardato una donna vicino a me, dieci anni più grande di me, mi ha indicata e ha detto: ‘Dovresti scoparla per farle capire che è gay.’ Ero una giovane adulta che non aveva ancora accettato la cosa. Sapevo di essere gay ma non ero pronta a parlarne. Mi sono sentita violata quando è successo.”

Anna Paquin, interprete di Rogue, ha twittato: “Ero presente quando è stato fatto quel commento. Sono dalla tua parte.” Ed ha aggiunto: “Se non riuscite a capire l’ovvia ragione per la quale sono rimasta in silenzio, forse dimenticate che faccio parte di questa industria produttrice di vittime da prima della pubertà.”

Brett Ratner aveva già ricevuto diverse accuse di molestie sessuali da attrici quali Natasha Henstridge e Olivia Munn.

telegra_promo_mangaforever_2