Electronic Arts ha annunciato da poco di aver acquisito Respawn Entertainment, e ha già nei piani un nuovo titolo della serie di Titanfall, insieme a Star Wars e a un gioco perla realtà virtuale.

La notizia è ufficiale, poiché è stata annunciata con un comunicato stampa: il publisher Electronic Arts ha raggiunto un accordo per poter acquisire lo studio che sviluppa i titoli della saga di Titanfall, Respawn Entertainment.

Il comunicato ha anche reso noto che lo studio al momento attuale ha già un nuovo gioco di Titanfall in fase di sviluppo, insieme a una esperienza di gioco per VR e un videogioco di azione ambientato nel mondo di Star Wars, progetto a capo del quale c’è il direttore creativo di God of War 3, Stig Asmussen.

La EA ha lavorato per molto tempo insieme a Respawn, per cui lo ha acquisito di certo non a scatola chiusa, ma perché ripone piena fiducia in questo “studio con visioni incredibili, un grande talentoi e delle menti creative ispiratrici”. Dopo aver realizzato insieme i giochi della serie di Titanfall, questa nuova unione promette di realizzare molte “cose sorprendenti nel futuro”, per citare le parole del’amministratore delegato della Electronic Arts Andrew Wilson.

Anche l’amministratore delegato della Respawn Entertainment, Vince Zampella, ha fatto alcune dichiarazioni, precisando che il suo studio manterrà la propria cultura e la propria libertà nel processo creativo.

Electronic Arts will pagherà la cifra di 151 milioni di dollari in una prima tranche, 164 milioni nel lungo periodo per gli impiegati, dilazionati in 4 anni, e ulteriori bonus aggiuntivi per un valore massimo di 140 milioni di dollari, in base ai risultati ottenuti per la fine del 2022.

Fonte: DS.

telegra_promo_mangaforever_2