Justice League: 5 letture per preparsi al film – PARTE 2

Pubblicato il 15 Novembre 2017 alle 13:25

Justice League debutterà il 16 novembre nelle sale italiane.

A poche ore dall’arrivo nelle sale di Justice League facciamo un piccolo excursus segnalando quelle che sono le 5 storie che non solo esaltano il ruolo del supergruppo per antonomasia della DC Comics ma che rappresentano anche un eventuale starting point per chi uscito dal cinema vorrà tuffarsi nell’universo fumettistico targato DC Comics ed approfondire questi iconici personaggi!

05. Justice League Vol. 1 Origini (New 52) di Geoff Johns & Jim Lee

Partiamo con quello che è forse lo starting point più diretto per eventuali nuovi lettori ovvero la Justice League dell’era New 52.

Forte del massiccio rilancio del 2011 operato dalla casa editrice Geoff Johns prende in mano le redini del supergruppo coadiuvato alla matite dalla superstar Jim Lee.

Johns con un netto colpo di spugna racconta le nuove origini della JL con una storia semplice e lineare che esalta l’azione in un incontro/scontro dei personaggi più importanti dell’DCU che per la “prima volta” – tenete sempre presente il rilancio che aveva azzerato la continuity – si ritrovano a combattere una minaccia di proporzioni cosmiche e malgrado le loro differenze e diffidenze in certi casi.

E’ forse questa versione fumettistica quella che maggiormente vedremo trasposta sul grande schermo complice anche la decisione dell’autore di inserire nella formazione del gruppo per la prima volta Cyborg.

Justice League Vol. 1 Origini lo trovate in New 52 Limited (RW Lion) al costo di 19,95€.

04. JLA – La pietra dei Tempi di Grant Morrison & Howard Porter

Justice League è sinonimo di epicità. La genesi del gruppo durante la Silver Age era testimonianza della volontà dell’allora editor Julius Schwartz di creare una serie che raccogliesse tutti i personaggi che all’epoca non avevano una propria testata per raccontarne storie spettacolari che attirassero l’attenzione dei lettori e fu il vulcanico autori scozzese Grant Morrison negli ’90 a recuperare e a far sua questa lezione.

La sua JLA è un susseguirsi di minacce di proporzioni sempre più grandi e il suo team è composto da eroi che assumono i connotati di semidei con il passare delle pagine.

Fotografia di questo approccio da blockbuster è lo story-arc La Pietra dei Tempi in cui il team dovrà evitare che si realizzi un futuro dove Darkseid ha preso il controllo della Terra grazie all’equazione Anti-Vita, nel mezzo la Lega dell’Ingiustizia, Wonderworld e la Pietra Filosofale!

JLA – La pietra dei Tempi lo trovate in numeri 5-9 del vecchio omonimo spillato Play Press oppure nell’omnibus JLA di Grant Morrison edito da Planeta DeAgostini al costo di 60€.

03. DC La Nuova Frontiera di Darwyn Cooke

Justice League significa anche ispirazione.

Il compianto Darwyn Cooke realizza quello che è ritenuta una delle migliori storie capace di catturare il sense of wonder da sempre marchio di fabbrico dell’universo DC. Cooke allora rilegge la formazione della Justice League attraverso gli occhi dei personaggi “minori” – Green Lantern, Flash e Martian Manhunter – con una delicatezza disarmante mentre la Trinità – Superman, Batman e Wonder Woman – viene tratteggiata sapientemente attraverso la differente visione che i 3 hanno del mondo e dell’eroismo.

All’orizzonte ovviamente una minaccia di proporzioni bibliche che riunirà gli eroi sullo sfondo dell’America “positiva” dell’era Kennedy.

Una lettura obbligata che vi riconcilierà con il mondo e con l’idea di eroismo.

Trovate DC La Nuova Frontiera in due volumi della collana I Più Grandi Supereroi della Terra (Planeta DeAgostini) al costo di 9,90€ cadauno.

02. JLA – Torre di Babele di Mark Waid & Howard Porter

A raccogliere l’eredità di Grant Morrison su JLA fu un altro grande autore, Mark Waid.

Waid userà lo stesso approccio del suo predecessore sulla serie ma inizierà anche ad approfondire i legami e la psicologia dei membri della Lega e utilizzerà Batman come elemento di crisi per il gruppo: nei numeri originali 43-46 infatti Ra’s al Ghul metterà in ginocchio la JLA utilizzando proprio una serie di contingenze ideate da Batman stesso!

La JL si compatta sempre nei momenti di crisi ma è interessante lo sguardo “dietro le quinte” che Waid ci fornisce sulle dinamiche di un gruppo da sempre molto eterogeneo.

Trovate DC JLA – Torre di Babele nella collana DC Best (RW Lion) al costo di 6,95€ oppure nella collana DC Comics Le Più Grandi Storie dei Supereroi – quarta uscita – al costo di 12,90€.

 

01. JLA/Vendicatori di Kurt Busiek & George Pérez

 

Nessuna minaccia è troppo grande per la Justice League, ma se la minaccia proviene da un altro universo… fumettistico?

Dopo 40 anni dalla loro nascita Justice League e Vendicatori – l’omologo gruppo della concorrenza – si incontrano per sconfiggere Krona ed il Gran Maestro nella mini-serie evento JLA/Vendicatori scritta da Kurt Busiek e disegnata da George Pérez.

E’ una avventura epica, ricca di pathos ed ironia – ovviamente impensabile al giorno d’oggi – ma che mostra il carattere iconico dei personaggi DC e l’archetipicità del genere supereroistico in generale.

JLA/Vedicatori in formato Absolute da Planeta DeAgostini ed è disponibile al costo di 22€.

Articoli Correlati

Che Christopher Cantwell fosse un grandissimo fan di Patsy Walker, Hellcat, non è mai stato un mistero. Ha da subito utilizzato...

29/11/2022 •

19:00

Tra le uscite Marvel targate Panini del 1 dicembre 2022 troviamo Moon Knight: Black, White & Blood, l’antologia a tre...

29/11/2022 •

18:00

Tra le uscite Planet Manga del 1 novembre 2022 troviamo la nuova edizione variant di Fire Force 1 e, sotto l’etichetta Disney...

29/11/2022 •

17:00