L’attore di Star Trek George Takei è stato accusato di aver molestato l’ex modello e attore Scott R. Brunton nel 1981.

In una intervista con The Hollywood Reporter, Scott R. Brunton ha ricordato il suo incontro con Takei, avvenuto nel 1981. A quel tempo, Brunton aveva 23 anni:

È accaduto molto tempo fa, ma non ho mai dimenticato. È una di quelle storie che racconti a un gruppo di persone quando tutti stanno raccontando fatti strani successi nella loro vita, una cosa del genere viene sempre fuori. L’ho raccontato per anni, ma all’improvviso mi sento molto nervoso nel parlarne.

I due si sono incontrati nel bar Greg’s Blue Dot, nel quale Brunton era impiegato come cameriere, in un momento in cui la sua carriera di modello e di attore era agli inizi.

Una sera, quando Takei, che a quel tempo aveva “43 o 44 anni”, si recò nel bar, i due si scambiarono i numeri di telefono, e da allora iniziarono a sentirsi di quando in quando, finché Brunton non ruppe con il suo ragazzo e un giorno accettò l’invito dell’attore di Star Trek a casa sua, che gli propose di cenare e di andare a teatro insieme.

Quella sera, una volta tornati a casa di Takei, Brunton ha raccontato che i due si stavano godendo tranquillamente un drink, e le cose stavano andando bene, almeno finché l’attore non si è allontanato per un momento. Al suo ritorno, Brunton ha raccontato di aver bevuto un altro drink, ma questa volta le cose sono andate diversamente: il modello e attore emergente ha raccontato di essersi sentito disorientato e stordito dal secondo drink, per cui il ragazzo si è seduto su una poltrona, sulla quale ha raccontato di aver perso i sensi.

Una volta ripresosi, il ragazzo ha raccontato di essersi svegliato con i pantaloni abbassati fino alle caviglie e che Takei lo stesse toccando in maniera inappropriata.

Anche se Brunton ha sempre raccontato quanto gli fosse accaduto quella notte ai propri amici, ha evitato che questa sua storia personale arrivasse ai media fino allo scandalo che ha riguardato Harvey Weinstein e, più nello specifico, l’uomo ha deciso di venire allo scoperto in seguito alle dichiarazioni dello stesso Takei contro Kevin Spacey, che ha deciso di dichiararsi apertamente gay in seguito alle accuse ricevute:

Quando The Hollywood Reporter ha cercato di rintracciare Takei per ascoltare anche la sua versione dei fatti, però, la sua portavoce Julia Buchwald ha dichiarato che l’attore non è al momento raggiungibile, poiché in viaggio in Australia.

George Takei, che ora ha 80 anni, è divenuto celebre interpretando Hikaru Sulu nella serie televisiva classica di Star Trek. L’attore è anche un autore e un attivista, e ha sempre parlato esplicitamente a favore dei diritti per i LGBTQ.

Fonte: CBR.

telegra_promo_mangaforever_2